/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

macchina fotografica automatica reflex no digitale, Minolta dynax 303si 35/80 con zoom Minolta 75/300 borsa e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | venerdì 26 febbraio 2016, 15:40

Accordo transativo tra Finale Ambiente e Pietro Moltini: all'ex Direttore Generale 60mila euro

Questa mattina siglato l'accordo alla Camera del Lavoro

Sessantamila euro all’ex Direttore Generale di Finale Ambiente Pietro Moltini. Questa mattina alla Camera del Lavoro è stato siglato tra Finale Ambiente e l’ex dirigente un accordo transativo che prevede il versamento al professionista, da parte della partecipata del Comune, di sessanta mila euro.

A fine del 2016 Finale Ambiente aveva indetto un bando di gara per la nomina del nuovo Direttore Generale. Dopo diverse rinunce ad essere nominata Tiziana Merlino.

All’epoca la sua assenza aveva generato diversi rumors: Pietro Moltini aveva rivestito questo incarico per diciotto anni. “Dopo dieci anni come Amministratore Delegato, aveva commentato all’epoca il professionista, e otto come Direttore Generale il mio contratto risultava a tutti gli effetti a tempo indeterminato. Non ho partecipato al concorso per una questione di principio”.

La cifra è scaturita da un accordo tra le parti, una sorta di "indennizzo". Moltini ha preferito non commentare la vicenda, dichiarando solamente:"Parte dei soldi ricevuti verranno devoluti per cose importanti per il Comune di Finale Ligure".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore