• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / Attualità

Affari & Annunci

Propone vendita e noleggio attrezzature: forno trivalente, cuocipasta, cappa, armadio frigo, cucine, lavapiatti, lavello, banco bar, fabbricatore ghiaccio, usati con garanzia 12...

signora referenziata cerca lavoro fisso, astenersi perditempo.Savona

alloggio signorile bipiano mq.170 box soppalco termoautonomo Classe A vendesi, inintermediari. Preferibilmente cell. al mattino

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | giovedì 25 febbraio 2016, 20:40

La vertenza Piaggio approda a Roma: sindacati convocati al MISE mercoledì 9 marzo

Domani le organizzazioni sindacali incontreranno l'assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi

La vertenza Piaggio approda a Roma: i sindacati hanno ricevuto nel tardo pomeriggio una convocazione ufficiale al Ministero delle Sviluppo Economico. Il tavolo di confronto nella Capitale è fissato per mercoledì 9 marzo alle 11. Questa mattina le organizzazioni sindacali e il sindaco di Villanova d’Albenga Pietro Balestra avevano sottoscritto un documento nel quale si chiedeva urgentemente l’intervento del Governo e a distanza di poche ore arriva la prima risposta.

Intanto domani mattina i sindacati incontreranno in Regione l’assessore allo sviluppo economico Edoardo Rixi. “Nell’occasione, spiega la Fiom Cgil di Savona, solleciteremo la Regione a chiedere a Piaggio di sospendere la richiesta di cassa integrazione per duecento lavoratori”.

“Domanderemo inoltre che si faccia portatrice della nostre istanze, per ottenere garanzie, davanti al Presidente del Consiglio e al Ministero della Difesa”, concludono le organizzazioni sindacali.

Ieri la Piaggio ha  comunicato ai sindacati, nel corso di un incontro all'Unione Industriali di Savona, che a partire da lunedì 29 febbraio fino al 31 marzo, saranno messi in cassa integrazione duecento lavoratori tra gli stabilimenti di Sestri e Villanova d'Albenga.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore