/ Cronaca

Affari & Annunci

Propone vendita e noleggio attrezzature: forno trivalente, cuocipasta, cappa, armadio frigo, cucine, lavapiatti, lavello, banco bar, fabbricatore ghiaccio, usati con garanzia 12...

signora referenziata cerca lavoro fisso, astenersi perditempo.Savona

alloggio signorile bipiano mq.170 box soppalco termoautonomo Classe A vendesi, inintermediari. Preferibilmente cell. al mattino

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | martedì 09 febbraio 2016, 20:00

Ennesimo dramma a Savona: uomo si da fuoco in via Aonzo

Ad accorgersi del gesto alcuni avventori ed il titolare del bar Bacarò, che hanno salvato la vita all'uomo spegnendo le fiamme che lo avevano avvolto con l'estintore

Ennesimo dramma a Savona: un uomo si è data fuoco in via Aonzo. A distanza di pochi giorni dal drammatico episodio accaduto in via dei Cambiaso, si è consumato un fatto drammatico altrettanto grave in via Ambrogio Aonzo. Intorno alla venti di questa sera un individuo, dopo essersi cosparso di liquido infiammabile, ad una prima ipotesi alcol, si è dato fuoco nella centralissima strada, a pochi passi dal Vescovado

Sul posto sono intervenuti prontamente i Vigili del Fuoco, ma nel frattempo era già stato allertato anche il 118. I militi della Croce Bianca, dopo aver prestato le prime cure del caso, hanno portato il ferito all'ospedale in codice rosso al San Paolo. Secondo le prime informazioni si tratta di uomo, anche in questo caso di origine straniera.

Ad assistere al drammatico gesto il titolare e alcuni avventori del bar Bacarò, ubicato in via Aonzo. "Abbiamo visto quest'uomo con le vesti in fiamme, hanno raccontato, ci siamo precipato subito fuori con un estintore e abbiamo spento il fuoco". Un gesto altruistico, che probabilmente ha salvato la vita allo straniero.

La Polizia di Stato indaga sul drammatico gesto: attualmente risulta difficile l'identificazione perchè l'uomo non aveva documenti con sè.  Gli agenti hanno sequestrato una bottiglia d'alcol e un accendino.

Le condizioni dell'uomo sono gravi e dopo essere stato stabilizzato e intubato,  è stato portato nel reparto di Rianimazione del San Paolo.

 

Mara Cacace e Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore