/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | sabato 13 febbraio 2016, 06:00

Fratellastro aguzzino accusato di violenza sessuale nei confronti di una dodicenne nel loanese

Immediata la reazione della madre che ha portato le registrazioni ai carabinieri che hanno segnalato i fatti alla Procura

Ventiquattrenne arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della sorella di 12 anni nel loanese.

Un sospetto sempre più insistente quello nato nella madre della bambina che avrebbe notato delle attenzioni insolite del ventiquattrenne, figlio di primo letto del marito, nei confronti della sorella. Dai dubbi ai fatti e la donna avrebbe deciso di fugare i sospetti piazzando un telefonino a registrare gli incontri dei due. Ma come tristemente accade, la realtà è a volte peggio dell’immaginazione ed ecco svanire la speranza che si trattassero di sospetti infondati.

Le immagini pare abbiano mostrato interessi evidenti di natura sessuale da parte del ragazzo nei confronti della minorenne, interessi sfociati in atti di vera e propria violenza sessuale.

Immediata la reazione della madre che ha portato le registrazioni ai carabinieri che hanno segnalato i fatti alla Procura intervenuta immediatamente per allontanare la bambina ascoltarla con il supporto degli psicologi e trarre in arresto il ventiquattrenne condotto a disposizione dell’autorità giudiziaria presso il carcere di Sanremo.

 

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore