• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / Cronaca

Affari & Annunci

Propone vendita e noleggio attrezzature: forno trivalente, cuocipasta, cappa, armadio frigo, cucine, lavapiatti, lavello, banco bar, fabbricatore ghiaccio, usati con garanzia 12...

signora referenziata cerca lavoro fisso, astenersi perditempo.Savona

alloggio signorile bipiano mq.170 box soppalco termoautonomo Classe A vendesi, inintermediari. Preferibilmente cell. al mattino

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | venerdì 08 gennaio 2016, 19:45

Cocker rubati da un allevamento a Stella individuati in Germania e Svizzera: l'ombra del mercato nero dei cani

Nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa la donna era stata contattata anche dalla polizia svizzera e tedesca

Sono stati portati all'estero, oltre frontiera,  i tre cuccioli di cocker rubati ad inizio gennaio da un allevamento nell'entroterra savonese: a dare notizia del fatto è la stessa proprietaria Simona Saccone Tinelli, tramite il suo profilo facebook.

Il giorno immediatamente successivo al furto la donna ha presentato la denuncia ai Carabinieri di Stella e da lì è stata partita una vera e propria azione di ricerca a livello europeo. Subito dopo la sparizione la proprietaria era stata contattata anche dalla polizia svizzera e tedesca: il timore infatti è che dietro ci fosse l'ombra del traffico nero dei cani.

Due dei cuccioli sarebbero dunque individuati in Germania, mentre il terzo in Svizzera.

Secondo quanto raccontato dalla proprietaria i responsabili sarebbero stati individuati dalla polizia elvetica del Canton Ticino.

I malviventi hanno portato via tre cocker spaniel, due maschi ed una femmina regolarmente microchippati. Di seguito riportiamo i numeri di serie dei chip: 982009105558364, 972000000475726 e 941000012920391.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore