/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | giovedì 11 febbraio 2016, 13:45

La Liguria alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo

20 operatori Liguri presenti nello spazio espositivo della Regione Liguria e dell’Agenzia regionale “In Liguria”. Conferenza stampa su “Turismo: una nuova governance per nuovi obiettivi”

100 Paesi, 2.000 aziende, 1.500 buyers, l’obiettivo di 70.000 visitatori. Sono i numeri chiave della Borsa Internazionale del Turismo che si inaugurerà giovedì 11 febbraio a Fiera Milano e proseguirà fino a sabato 13 febbraio. Una rassegna che ha cambiato pelle e che vedrà la Liguria protagonista. Lo stand della Liguria, 160 metri quadrati, allestito e reso operativo dall’Agenzia regionale di promozione turistica “In Liguria”, darà spazio a 20 operatori in arrivo da Genova, dalle due Riviere e dall’entroterra.

Saranno circa trecento gli incontri “B to B” tra gli operatori liguri presenti e i potenziali buyer stranieri e italiani. Mentre c’è grande attesa per la conferenza stampa in programma alle 12 di venerdì 12 febbraio presso lo stand. “Turismo: una nuova governance per nuovi obiettivi” è il tema trattato nell’incontro con i mass media. Interverranno Gianni Berrino, assessore alle Politiche dell’Occupazione, Trasporti, Turismo e Personale Regione Liguria, ed Enisio Franzosi Direttore Generale Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria”.  A seguire vi sarà una degustazione di pesto genovese al mortaio organizzata da Roberto Panizza, organizzatore del Campionato mondiale del Pesto che sarà uno dei punti di forza della prossima programmazione del “pacchetto Liguria”, mentre il servizio di catering nelle tre giornate di fiera è effettuato dal Consorzio turistico Sestri Levante Hotel & Restaurant. Ma tutta la Regione, con le sue potenzialità, si presenterà con molte proposte e con la consapevolezza che promozione e offerta vanno di pari passo. Le ultime positive conferme del successo delle iniziative promozionali, come quella del periodo natalizio e quella in corso per il Festival di Sanremo, confermano che il vento è cambiato anche nel settore fondamentale del turismo.

Ecco l’elenco degli operatori liguri inseriti nello spazio Regione: Excelsior Palace Hotel, Genovarent, Golfo Paradiso, Grandhotel Portovenere, Adv Turismo Sostenibile Cinqueterre, Ai Pozzi Village & Spa, Arbaspaa, Beautifuliguria, Comune Di Genova - Ufficio Sviluppo E Promozione Del Turismo, Consorzio Marittimo Turistico 5 Terre - Golfo Dei Poeti, Consorzio Operatori Turistici Di Moneglia, Consorzio Portofino Coast, Consorzio Servizio Marittimo Del Tigullio, Consorzio Sestri Levante H&R, Incoming Liguria, Kitty Tours, Mamberto, Shopinn Brugnato 5terre Outlet Village, West Liguria Hotels & Residences.

 

Info utili: Orari: 9.30 alle 18:00 Dove: a Rho Fiera. Quando: Giovedì 11 e venerdì 12 ingresso riservato esclusivamente a visitatori professionali (gratuito per chi si registra entro il 10 febbraio). Biglietti: sabato 13 aperto anche ai viaggiatori. Costo del biglietto: on line 5 €, in fiera 7 €. http://bit.fieramilano.it/

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore