/ Eventi

Affari & Annunci

Propone vendita e noleggio attrezzature: forno trivalente, cuocipasta, cappa, armadio frigo, cucine, lavapiatti, lavello, banco bar, fabbricatore ghiaccio, usati con garanzia 12...

signora referenziata cerca lavoro fisso, astenersi perditempo.Savona

alloggio signorile bipiano mq.170 box soppalco termoautonomo Classe A vendesi, inintermediari. Preferibilmente cell. al mattino

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | giovedì 14 gennaio 2016, 13:01

La parrochia di Bardino Nuovo festeggia i 300 anni

 

Inizia venerdì prossimo 15 gennaio la novena che accompagnerà i fedeli alla Festa patronale di San Sebastiano che si terrà domenica 24 gennaio a Bardino Nuovo.

Quest'anno, le celebrazioni per il Santo Patrono della frazione di Tovo San Giacomo, saranno ancora più solenni perché si festeggerà anche un anniversario importante: i 300 anni dalla creazione della Parrocchia avvenuta il 19 novembre 1715.

Da venerdì e fino a sabato 23 gennaio, dopo l'adorazione delle ore 20.30, si terranno nella chiesa parrocchiale una serie di incontri pubblici incentrati sulla storia della comunità parrocchiale negli anni.

Si inizia venerdì con la presentazione del restauro della statua del Santo e della vetrata artistica che si trova all'ingresso per poi proseguire con una serie di testimonianze culturali e storiche che coinvolgeranno giovani e meno giovani. Da segnalare, tra i vari momenti, domenica 17 dalle ore 21.00, il concerto del maestro Riccardo Pampararo, gli incontri di mercoledì 20 con Mons. Giorgio Brancaleoni su "San Sebastiano, storia e spirtualità"e di giovedì 21 con Don Luciano Pizzo intitolato "Attraverso al chiesa, Dio entra nella storia", mentre venerdì 22 la signora Norma Disconzi illustrerà la storia della Parrocchia stessa.

 

Domenica 24 gennaio, alle ore 16.00, si terrà la Santa Messa presieduta da Mons. Guglielmo Borghetti a cui seguirà la Processione lungo le vie di Bardino Nuovo ed un rinfresco presso il Museo dell'Orologio da Torre GB Bergallo realizzato anche grazie alla collaborazione del Comune di Tovo San Giacomo e della Pro Loco.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore