/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | mercoledì 18 febbraio 2015, 08:55

Futura Unione dei Comuni della Val Maremola: prima riunione per i cinque sindaci

Ieri sera i primi cittadini di Pietra, Borgio, Tovo, Giustenice e Magliolo si sono trovati per discutere sugli aspetti organizzativi del futuro comprensorio e sulle modalità con le quali attuare l'uscita dall'Unione dei Comuni della Riviera Palme e Ulivi

Futura Unione dei Comuni della Val Maremola: prima riunione per i cinque sindaci

 

Prima riunione dei cinque sindaci del comprensorio della Val Maremola, che negli scorsi giorni hanno annunciato la loro uscita dall’Unione dei Comuni della Riviera delle Palme e degli Ulivi,

All’incontro, che si è svolto ieri sera in sala consiliare a Borgio, erano presenti i sindaci di Pietra Dario Valeria, di Borgio Renato Dacquino,di Tovo San Giacomo Alessandro Oddo, di Giustenice Mauro Boetto ed il sindaco di Magliolo Enrico Lanfranco, più numerosi esponenti della maggioranza.

La scorsa settimana i cinque primi cittadini avevano annunciato la loro fuoriuscita dall’Unione dei Comuni della Riviera delle Palme e degli Ulivi, che comprendeva anche i paesi di Loano, Toirano, Boissano, Borghetto e Balestrino.

Nel corso dell’incontro i cinque sindaci si sono confrontati sugli aspetti organizzativi sul futuro comprensorio della Val Maremola e su come proseguire gli obiettivi che erano stati prefissati. Al centro della serata anche le modalità con le quali attuare l’uscita dall’Unione dei Comuni della Riviera delle Palme e degli Ulivi.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore