/ Val Bormida

Affari & Annunci

Vendo anfibi donna nuovi n 37 nero giardini in pelle morbida colore nero per errato acquisto contatti Carlo 3480599911

Snekeres adidas energy boost.da donna N38 usate una volta per provarle errato acquisto €50 contatti Carlo 3480599911

Vendo trilocale termoautonomo terzo piano con ascensore in Alassio zona ponente composto da ingresso con angolo cottura e zona giorno, due camere matrimoniali, bagno e due ampi...

Che tempo fa

24 Ore

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Val Bormida | martedì 15 marzo 2016, 17:00

Ospedale di Cairo Montenotte "area disagiata": sono 17.530 le firme raccolte

L'istanza ha raccolto anche la completa adesione da parte delle amministrazioni comunali valbormidesi. La consegna delle sottoscrizioni in Regione è prevista per il prossimo 29 marzo.

17.530 sottoscrizioni. E’ questo il conteggio finale della petizione avente come obiettivo la concessione della qualifica di “area disagiata” per l’ospedale “San Giuseppe” di Cairo Montenotte.

Oltre alla grande partecipazione da parte della cittadinanza valbormidese, l’istanza ha raccolto anche l’adesione da parte delle amministrazioni comunali del territorio che, a partire dallo scorso 9 gennaio fino alla conclusione della scorsa settimana, hanno deliberato a favore durante i vari consigli comunali. L’ultimo è stato il comune di Roccavignale che si è aggiunto a Cairo Montenotte, Giusvalla, Millesimo, Bormida, Pallare, Cengio  Piana Crixia, Plodio, Carcare, Calizzano, Bardineto, Cosseria, Murialdo, Altare, Osiglia, Mallare e Dego.

“Orascrive il presidente il presidente del Comitato Sanitario Locale Valbormida Giuliano Fasolato sull’omonima pagina social di Facebook - stiamo organizzando per andare in Regione a Genova il 29 di questo mese per essere presenti quando discuteranno le mozioni presentate per “l’ospedale di area disagiata”. Dobbiamo essere presenti in moltissimi, quindi invito tutti ad organizzarsi per tale data comunicando al “Comitato” la disponibilità entro la fine della prossima settimana, in modo tale da avere la possibilità di prenotare i pullman necessari. Ribadiamo che sarà molto importante essere presenti”.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore