/ Attualità

Attualità | 10 marzo 2011, 17:09

Uniti per la Salute Onlus diffida Burlando: "combattiamo per la salute dei cittadini e diciamo no al carbone"

E' l'iniziativa assunta dall'associazione Uniti per la Salute che ha già provveduto a inviare tre copie della diffida rispettivamente al Governatore della Liguria Claudio Burlando, al responsabile dell'iter dell'ampliamento presso il Ministero dello sviluppo economico e a tutti i partecipanti alla conferenza dei servizi per l'ampliamento della centrale Tirreno Power, convocata a Roma per martedì prossimo

Uniti per la Salute Onlus diffida Burlando: "combattiamo per la salute dei cittadini e diciamo no al carbone"

Una diffida contenente gli elementi giuridicamente critici e in contrasto con la legge e l'interesse pubblico e che non tengono nel giusto conto l'esigenza di garantire la salute dei cittadini. E' l'iniziativa assunta dall'associazione Uniti per la Salute che ha già provveduto a inviarne tre copie rispettivamente al Governatore della Liguria Claudio Burlando, al responsabile dell'iter dell'ampliamento presso il ministero dello sviluppo economico e a tutti i partecipanti alla conferenza dei servizi per l'ampliamento della centrale Tirreno Power, convocata a Roma per martedì prossimo.

Se ne è discusso questa mattina in un incontro che Uniti per la Salute e le altre associazioni hanno avuto con il presidente della Regione Claudio Burlando a Genova. Burlando ha ribadito il suo impegno a tener conto delle opposizioni mosse sia dai Comuni sia dalle stesse associazioni e ha rimandato una decisione definitiva alla giunta straordinaria di lunedì prossimo dalla quale emergerà la posizione ufficiale della Regione Liguria.

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium