/ Attualità

Attualità | 16 marzo 2011, 17:41

Stefano Milano (Ubik): "Burlando ha deciso per la vostra vita (o non vita) pensando più agli interessi economici che ai cittadini che rappresenta"

Ieri e' venuta la Rai, oggi Striscia la Notizia, poi le Iene. Forse Annozero. E poi nuovi esposti, denuncie, petizioni, interrogazioni parlamentari. L’azienda Tirreno Power con i suoi interessi non mollerà. La comunità savonese nemmeno”

Stefano Milano (Ubik): "Burlando ha deciso per la vostra vita (o non vita) pensando più agli interessi economici che ai cittadini che rappresenta"

“Il Presidente della Regione Burlando (Partito Democratico) ha deciso per l'ampliamento della Tirreno Power, e per tenerci i vecchi gruppi estremamente inquinanti per altri interminabili 5 anni e più  (tanto poi le giunte cambiano, e gli accordi si rivedono, o si concedono nuove deroghe).


Uno schiaffo rispetto ai cittadini che lo hanno votato e eletto sul programma "No all'ampliamento" !
 
L’altro ieri Burlando ha deciso per la vostra vita (o non vita) futura, pensando più agli interessi economici, che ai cittadini che rappresenta.
Ci ricorderemo questo giorno.
Ricordatevelo quando nei prossimi 50 anni si ammaleranno i vostri amici, i vostri familiari...
 
Ricordatevelo quando tra 2 mesi andrete a votare.
 
 Ieri e' venuta la Rai, oggi Striscia la Notizia, poi le Iene. Forse Annozero.
E poi nuovi Esposti, Denuncie, Petizioni, Interrogazioni Parlamentari.
 
L’azienda Tirreno Power con i suoi interessi non mollerà.
La comunità savonese nemmeno”.
 
Stefano Milano
Libreria UBIK

Com Ubik

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium