/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 23 aprile 2013, 10:54

Andora, le celebrazioni del 25 aprile

Floris: "La Resistenza, punto più alto di assunzione di responsabilità da parte dei cittadini"

Franco Floris

Franco Floris

Andora si prepara a celebrare la ricorrenza del 25 aprile, festa della Liberazione. Il sindaco Franco Floris, esalta il valore degli ideali che guidarono i protagonisti della Resistenza, quali riferimenti importanti anche ai nostri giorni.  

La Resistenza è stato il più alto atto di assunzione di responsabilità da parte degli individui dall’Unità d’ Italia ad oggi – dice Floris -  Il fascismo, con le  leggi razziali, fu sconfitto da uomini e donne, di ogni estrazione sociale, che hanno lasciato le loro famiglie, messo a rischio e perduto la loro vita in nome della libertà e per dare un futuro libero, democratico e sempre più europeo, al nostro paese”.      

La cerimonia  di celebrazione del 25 aprile si svolgerà presso il Monumento ai Caduti di via Clavesana con questo programma:

 

ore 10.00 -  Alzabandiera

ore 10.10 - Santa Messa

ore 10.45 - Orazione del Sindaco

Gli eroi partigiani  di Andora: Alessandro Carminati, Alberto Divizia, Giovanni Molineri, Luigi Vaghi e Giovanni Rattalino ed i superstiti Leopoldo Fassio, Enrico Canepa e Noris Faustelli.

 

 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium