/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 09 maggio 2014, 06:34

Altri nove indagati per sfruttamento dell'ingresso clandestino di stranieri

Si allarga a macchia d'olio l'indagine partita dall'arresto di Paolo Torterolo, 44enne ristoratore di Dego

Altri nove indagati per sfruttamento dell'ingresso clandestino di stranieri

Si allarga notevolmente l'inchiesta portata vanti dalla Procura della Repubblica di Savona che ha portato all'arresto di Paolo Torterolo, 44enne ristoratore di Dego, con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento dell'ingresso clandestino di stranieri.

A riportare la notizia il quotidiano "La Stampa". Oltre Torterolo infatti anche altre nove persone sono indagati a piede libero: tre sono di origine maghrebina, residenti a Cengio e Pliodo, mentre gli altri sei italiani, residenti a  a Savona, Cairo Montenotte, Cengio, Dego, Castelletto Uzzone.

Le indagini dei Carabinieri, condotte tra il 2012 e sino al marzo del 2013, hanno portato ad accertare numerosi pagamenti in denaro effettuati da una parte di una quindicina di cittadini maghrebini, per ottenere la regolarizzazione della propria posizione. Torterolo fingeva dunque di assumere gli stranieri in cambio di denaro.

r.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium