/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 09 maggio 2014, 17:30

Cisano: presentata la lista “Futuro e Tradizione” che propone Massimo Niero candidato sindaco

Rappresentanti di diversa età, diverse professioni e idee politiche differenti che vogliono portare questa varietà di suoni ad unirsi in un progetto di unica armonia, nato per far rivivere un paese piccolo e prezioso come Cisano sul Neva

Cisano: presentata la lista “Futuro e Tradizione” che propone Massimo Niero candidato sindaco

Una sala gremita come non si vedeva da tempo fa da cornice al banco del gruppo unito ma variegato della lista “Futuro e Tradizione”.

Come tiene a sottolineare il candidato consigliere geom. Ravera, che apre la
serata, una lista di rappresentanti nel senso più letterale del termine.

Rappresentanti di diversa età, diverse professioni e idee politiche differenti che vogliono portare questa varietà di suoni ad unirsi in un progetto di unica armonia, nato per far rivivere un paese piccolo e prezioso come Cisano sul Neva.

Anche il candidato sindaco Massimo Niero, emozionato e coinvolgente nel suo discorso, evidenzia l’importanza di come questa lista non sia composta semplicemente da “cariche” o “etichette” politiche ma, prima di tutto, da persone che per passione e amore della comunità hanno intrapreso il percorso comune verso il municipio. Il loro motto, qualora fossero eletti, sarà - “potenzialità del paese e politica trasparente” - afferma.

Con una serie di slides, il candidato consigliere Massimo Falone, attuale presidente della Pro Loco, ha presentato i punti principali del programma fra cui ricordiamo, come priorità, l’impegno ad occuparsi delle condizioni della nettezza urbana. Calendario di raccolta, stato delle isole dei rifiuti per migliorarne l’aspetto urbanistico ed igienico (le fotografie presentate sullo stato dei rifiuti hanno sortito il clamore desiderato fra il pubblico).

Oggetto della presentazione anche le attività da implementare riguardo alle aree di gioco infantili e le strutture sportive, ad esempio lo stato di semi-abbandono del palazzetto e campo sportivo della frazione Cenesi.

Altri punti presenti nel programma: migliorare viabilità ed illuminazione per mettere in sicurezza le strade del paese, promuovere il turismo ed il recupero del patrimonio urbanistico con la valorizzazione del territorio e del centro storico, affiancare le associazioni già attive, sostenere le esigenze del mondo agricolo e ridurre l’aliquota IMU, tutto ciò affiancato da una ricerca di fondi fra Regione e CEE.

Non meno importante il supporto logistico e strutturale alla scuola, puntando alla realizzazione della palestra e ad un filo diretto tra Comune e direzione didattica.

Da ricordare, infine, il progetto di istituire un tavolo di ascolto che non vuol essere un ufficio reclami ma un vero e proprio gruppo di lavoro aperto a tutti e che renda l’amministrazione del paese, un’amministrazione di tipo partecipativo.

Aprire quindi le porte ad esperti, professionisti se necessario e a tutti i cittadini che vorranno essere una risorsa e non uno spettatore passivo delle sorti del proprio paese.

Composizione della lista civica: Massimo Niero, candidato sindaco, Rossana Ardissone, Milena Boccone, Massimo Falone, Giovanni Carlo Marzo, Sergio Pizzo, Linda Priano, Sergio Ravera, Guido Rossi.

cse

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium