/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 09 maggio 2014, 18:33

Elezioni Cisano: Michele Marziano "Con loro non mi candido, ma rimango a disposizione dei cittadini"

Marziano “Purtroppo, per via dell'ambizione di pochi che pensano di essere proprietari del paese è stata inquinata la mia partecipazione alla competizione elettorale e quindi, con il gruppo di amici che si stava formando si è deciso che il progetto necessitava di maggiore forza prima di un concreto impegno elettorale”

Elezioni Cisano: Michele Marziano "Con loro non mi candido, ma rimango a disposizione dei cittadini"

Cari Amici, anche a seguito della precedente esperienza avrei desiderato portare il mio contributo per cercare di risolvere alcuni dei problemi evidenti per Cisano ma non mi è possibile farlo ” con questa frase Michele Marziano decide di uscire dal panorama politico o di farlo almeno in parte.

Molti a Cisano si aspettavano la sua scesa in campo e molti avrebbero dato il suo appoggio allo stesso, ma la decisione è stata diversa.

Continua infatti Marziano “Purtroppo, per via dell'ambizione di pochi che pensano di essere proprietari del paese è stata inquinata la mia partecipazione alla competizione elettorale e quindi, con il gruppo di amici che si stava formando si è deciso che il progetto necessitava di maggiore forza prima di un concreto impegno elettorale”.

Il problema che si è verificato in particolare è stato quello relativo ad una mancanza di accordi con i candidati alla poltrona di primo cittadino in particolare con Sandro Mariano della lista “Indipendenti per Cisano”. Afferma Marziano “Il bacino elettorale tra me e Mariano era più o meno lo stesso, non aveva senso dunque scendere in campo con due liste che si rivolgevano agli stessi elettori” .

Ma spiega il punto di vista anche sugli altri candidati : “In sostanza, direi che la realtà per Cisano è questa:


- Mariano di “Indipendenti per Cisano”: con la sua lista di ultrasettantenni rappresenta un passato che ha già dato prova di sè e vuole ostinatamente tornare per mantenere uno statu quo di immobilismo oggi inaccettabile per diversi motivi


- Morchio di “Facciamo Cisano”: si presenta come il nuovo che avanza alla grillina per cambiare le cose, ma in realtà cavalca l'onda elettorale del dissenso con un opportunismo ambiguo in pieno stile vetero politico della peggior maniera


- Niero di “Futuro e Tradizione”: tesserato PD si presenta però trasversalmente rispetto ai vari schieramenti, una proposta civica vera pulita e senza pretese che vuole abbracciare le diverse anime del paese lasciando da parte le ideologie per teneere in conto le persone e le idee.

Questo ha portato la decisione, presa un po’ con rammarico, ma con la volontà di continuare a lavorare per il paese in un progetto magari più ampio e programmatico perché afferma Marziano “E’ importante guardare non solo alle esigenze immediate e imminenti della città, che sono comunque importanti e da valutare, ma è anche importante porsi una domanda : “Come voglio che sia il mio paese tra 5-10 anni?” E su questa base poi lavorare insieme verso un percorso che magari non fa riscuotere immediatamente i consensi, ma che è indispensabile per il bene di tutti.”

Continua dunque “Ringrazio tutti coloro che direttamente o tramite amici hanno manifestato la propria disponibilità e sostegno a un progetto che da oggi continua a crescere, mantenendo vivo l'interesse sulla “res publica” per evitare che la nostra piazza sia il parco giochi di persone che nulla condividono o ipocritamente proclamano per accattivarsi simpatie. Cisano è di tutti i cisanesi e in tal senso occorre adoperarsi, oggi ed ancor più domani”.

Ma nonostante la sua presa di posizione Marziano afferma che per il bene di Cisano rimarrà a disposizione verso tutti i cittadini che avranno qualcosa da dire nonché verso coloro che proseguiranno il proprio cammino verso le imminenti elezioni amministrative, per la condivisione di idee e progetti nell'intento di continuare a Seminare per Cisano.

Mara Cacace

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium