/ Alassino

Alassino | 09 maggio 2014, 11:45

Alassio, l’assessore Rossetti e la scrittrice Emanuela Abbadessa ospiti d’onore alla finale del V Memorial Bartolomeo Marchiano

La serata si aprirà in musica, alle ore 19.30, nella splendida cornice di Villa Fiske

Emanuela Abbadessa

Emanuela Abbadessa

Stasera presso la cittadina di Alassio, per la consegna dei riconoscimenti della Presidenza della Repubblica e della Camera dei Deputati, per le giovani promesse dell’hotellerie in gara al VMemorial Bartolomeo Marchiano, saranno presenti l’assessore regionale all’istruzione Pippo Rossetti e in qualità di madrina della serata Emanuela Abbadessa.

La scrittrice vincitrice  con il romanzo di esordio Capo Scirocco (Rizzoli, 2013) del Premio Rapallo-Carige 2013, per la Donna Scrittrice, è stata anche finalista al Premio Alassio Cento Libri “Un autore per l'Europa”. Emanuela Abbadessa  scrive anche per La Repubblica (edizione di Palermo) e collabora con il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania. Per quanto concerne la gara in cucina  a dirigere  le ragazze  del corso enogastronomico del “Giancardi” sarà Renato Grasso, presidente regionale federazione italiana cuochi.

A lui e ai docenti della Scuola il compito di assegnare la medaglia che il presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha voluto destinare alla migliore promessa tra le giovani chef dell’Istituto alassino. Mentre alla migliore allieva di sala sarà consegnata la medaglia della Presidenza della Camera dei Deputati.

L’appuntamento conclusivo della V rassegna dedicata al grande gourmet laiguegliese vede i promotori del concorso, il Lions Club Alassio Baia del Sole abbinato all’associazione DONNE DEL VINO, proporre per l’occasione dei Piatti Del Cuore In Rosa molto particolari con un abbinamento terra e mare,  matrimonio tra la “cucina bianca” dell’alta Valle Arroscia e i sapori del Mar Ligure.

Il menu, preparato a quattro mani da Renato Grasso e dalla professoressa di cucina Sara Rizzoli, vedrà i team in gara misurarsi con una cucina fusion che dovrà miscelare  le ricette tipiche dell’Alta valle imperiese con quelle della tradizione della Riviera.

La serata si aprirà in musica, alle ore 19.30,   nella splendida cornice di Villa Fiske  dove le Donne del Vino e i sommelier della provincia di Savona coordinati dalla delegata Cinzia Mattioli  presenteranno agli ospiti il primo dei vini abbinati all’ aperitivo: Basura Riunda Metodo Classico (Azienda Agricola Durin – Albenga (SV),e a seguire il Pigato Domé Doc Riviera Ligure di Ponente 2013 (Azienda Vis Amoris – Imperia) con l’antipasto e il primo piatto composti rispettivamente da Brandacujun all’oro giallo di Badalucco profumato all’aglio di Vessalico, Calamaro ripieno di carciofi spinosi d’Albenga  su bisque di gamberi e fave di soia, Ravioli caserecci di erbe spontanee al timo.

Gli Involtini di branzino con asparagi violetti d’Albenga su salsa Dubarry speziata e riduzione di Rossese saranno abbinati alRossese Doc Riviera Ligure di Ponente 2013 (Azienda Agricola Durin – Albenga (SV)ed infine la  Bavarese alla vaniglia del Madagascar con primizie di frutti di bosco della Valle d’Arroscia si sposerà con  il Moscato d’Asti – (Marenco Vini – Strevi (AL). 

Il concorso gastronomico è organizzato dal Centro Studi della Scuola Alberghiera, in collaborazione con Lions Club Alassio Baia Del Sole”, FIDAPA, ZONTA, ALASSIO DONNA e DONNE DEL VINO, ha ottenuto  il riconoscimento della medaglia del Presidente della Repubblica, della Presidenza della Camera dei Deputati, il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Savona, ed è svolto con il contributo di CONAD, della Torrefazione La Genovese e del Frantoio Armato. Media partner della manifestazione TG Events Television.

 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium