/ Val Bormida

Val Bormida | 18 marzo 2015, 13:30

A Cairo "spunta" una bicicletta nel letto del fiume Bormida

L'oggetto è stato avvistato presso la passerella pedonale che collega Corso Dante a Viale Vittorio Veneto. Semplice bravata o il solito rito dei furbetti del porta a porta?

A Cairo "spunta" una bicicletta nel letto del fiume Bormida

Una semplice bravata o il solito rito di abbandonare oggetti che non si usa più nei posti meno appropriati. Difficile da decifrare in quale categoria rientra la bicicletta di colore rosa fiammante, apparsa nel fiume Bormida a Cairo Montenotte, presso la passerella pedonale che collega Corso Dante a Viale Vittorio Veneto.

L’oggetto, oltre ad essere diventato proprietario dei germani che abitano il letto del fiume, ha senza dubbio destato curiosità e strappato un sorriso ai passanti in una domenica cosi uggiosa e dalle forti tinte invernali.

Tralasciando per un momento questa vena poetica, si ricorda che tali oggetti ritenuti non più utili, possono essere depositati nel deposito di Bragno nei giorni prestabiliti, ovvero, il martedi e il sabato dalle ore 9 alle 12 e giovedi, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle ore 18.

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium