/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 17 agosto 2015, 07:25

Finale Ligure: rissa sul treno denunciato 35enne marocchino

Diverbio sfociato in rissa con colpi di bottiglia, denunciato marocchino per lesioni gravi e interruzione di pubblico servizio

Finale Ligure: rissa sul treno denunciato 35enne marocchino

Un acceso diverbio sfociato in rissa, questo - come si legge sul quotidiano La Stampa oggi in edicola - è il movimentato episodio accaduto ieri sera intorno alle 20,00 sul treno proveniente da Milano e diretto a Ventimiglia.

Dalle parole, in pochi istanti, si è arrivati alle mani e, un 35enne marocchino, B.K. ha malmenato un ragazzo italiano di 25 anni. Non solo calci e pugni, le lesioni più gravi sono state riportate ad una mano dall'italiano nel tentativo di difendersi da un colpo di bottiglia sferrato dal nordafricano.

Immediato l’intervento del controllore e della Polizia ferroviaria che dopo aver sedato la rissa e disposto le cure del caso ai due protagonisti hanno potuto far riprendere la  corda al treno tra lo sconcerto dei passeggeri.

Per il 35enne l’accusa è quella di lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio. 

RG

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium