/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 11 settembre 2015, 11:00

Albisola Superiore lancia il concorso di scrittura creativa “Storie ad Arte”

L'iniziativa ha lo scopo di promuovere, attraverso l'arte, la capacità narrativa e immaginativa dei bambini

Albisola Superiore lancia il concorso di scrittura creativa “Storie ad Arte”

Il Comune di Albisola Superiore, in collaborazione con il Comitato Ellerese e l’Associazione culturale Teatro21, ha indetto la prima edizione del premio di scrittura creativa “Storie ad Arte”. 

Il concorso ha lo scopo di promuovere, attraverso l'arte, la capacità narrativa e immaginativa dei bambini (storytelling), far conoscere il borgo di Ellera e il fascino dei suoi “carruggi” e, al tempo stesso, illustrare i pannelli ceramici che compongono la “Galleria all’aperto della ceramica d’arte” realizzati da famosi artisti locali ed internazionali.

Gli autori dovranno scrivere una storia utilizzando, tutte o in parte (minimo 30), le immagini, fornite dal Comitato organizzatore, che ritraggono i 40 pannelli in ceramica collocati nel borgo di Ellera, frazione di Albisola Superiore. Un kit con istruzioni dettagliate e un mazzo di carte per lo storytelling verrà fornito dagli organizzatori ad ogni scuola partecipante e rimarrà di proprietà dell’istituto.

 

La partecipazione al concorso è gratuita. Al concorso potranno partecipare alunni della Scuola primaria delle classi terze, quarte e quinte. Il numero minimo di partecipanti richiesti affinché il concorso venga indetto è di dieci classi, provenienti da almeno due Istituti della Provincia di Savona.

 

L’adesione al concorso dovrà essere comunicata entro il 10 novembre 2015. Solo così sarà possibile ricevere il mazzo di carte per fare storytelling e richiedere un incontro con le operatrici pedagogico-teatrali di Teatro21. Gli elaborati ammessi saranno selezionati in base alla fedeltà al tema, alla correttezza linguistica e all’originalità.

 

Commenta l’Assessore al Turismo Luca Ottonello: “Questo concorso scaturisce dal bellissimo lavoro realizzato nel 2014 dall’associazione Teatro 21, risultato di un connubio tra ambiti e obiettivi di lavoro differenti, come quelli della promozione turistica e del sociale, che porta in seno prospettive molto interessanti: dal punto di vista turistico si pone l’obiettivo di valorizzare e far conoscere al di fuori dei confini comunali, avvalendosi di strumenti e metodi innovativi quali quelli utilizzati dall’associazione mirati ad un target ben definito come quello dell’infanzia e delle famiglie, il borgo storico di Ellera e il fascino dei suoi caruggi, delle sue viuzze e dei suoi scorci e, al tempo stesso, illustra e permette di conoscere i pannelli ceramici, che compongono la “Galleria all’aperto della ceramica d’arte”, realizzati da famosi artisti locali e internazionali che storicamente hanno dato il loro contributo ad Albisola e ad oggi motivo d’orgoglio locale. Dal punto di vista sociale e formativo, questo progetto, nelle sue due fasi, testimonia come un percorso di lavoro caratterizzato da attività con finalità ludiche e creative a stretto contatto con i bambini possa essere il veicolo per sviluppare processi individuali e collettivi di crescita e, allo stesso tempo, un’operazione formativa finalizzata alla realizzazione di un elaborato che racchiude in sé significati ben più importanti di quello che può sembrare.

Grazie a questo lavoro scopriremo così che si può viaggiare e visitare luoghi nuovi o poco conosciuti anche giocando, imparando e fantasticando“.

cs

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium