/ Val Bormida

Val Bormida | 11 dicembre 2015, 16:19

Gestione degli appalti, in Val Bormida una centrale unica per 5 comuni

La struttura è stata costituita dai Municipi di Carcare, Altare, Cosseria, Dego e Piana Crixia.

Gestione degli appalti, in Val Bormida una centrale unica per 5 comuni

Costituita dai comuni di Carcare, Altare, Cosseria, Dego e Piana Crixia una Centrale unica di committenza per la gestione in forma associata degli appalti. I compiti, l'organizzazione e il funzionamento dell'organismo sono disciplinati da una convenzione che è in corso di approvazione da parte dei rispettivi consigli comunali.

La struttura situata nel Municipio di Carcare che ha assunto il ruolo di capofila, sarà dotata di un proprio organico di personale tecnico e amministrativo in grado di garantirne un corretto e regolare svolgimento delle attività previste dalla convenzione.

Il disciplinare prevede che la Centrale dovrà provvedere ad avviare la procedura di gara entro il termine di 30 giorni dalla data di ricevimento della richiesta, corredata di tutta la documentazione necessaria. Sarà compito della Centrale unica invitare annualmente i Comuni ad effettuare una ricognizione delle date di esaurimento dei contratti in corso per forniture e servizi, con l'obiettivo di riallineare le scadenze per poter bandire gare unificate in modo da evitare la frammentazione delle procedure e ottenere, su acquisti di maggiori dimensioni, risparmi sia in termini di prezzi sia di costi di gestione della gara.    

r.g.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium