/ Savona

Savona | 17 novembre 2017, 18:22

Savona è antifascista e antirazzista: oggi pomeriggio presidio in piazza Mameli (FOTO e VIDEO)

La manifestazione è nata per per rispondere agli striscioni contro l'ANPI e la Comunità Islamica, appesi nella notte fra il 10 e l’11 novembre

Savona è antifascista e antirazzista: oggi pomeriggio presidio in piazza Mameli (FOTO e VIDEO)

Presidio antifascista e antirazzista oggi pomeriggio in piazza Mameli a Savona. La manifestazione organizzata dall'ANPI, dal Comitato Provinciale Antifascista (composto da: ANPI, ACLI, ANED, ARCI, CGIL, CISL, UIL, Associazione Pertini, Associazione Fischia il Vento, Emergency, FIVL, ISREC, Libera, UDI), dai partiti e dalle realtà antifasciste savonesi, è nata per rispondere agli striscioni contro la stessa ANPI e la Comunità Islamica, appesi nella notte fra il 10 e l’11 novembre. 

Tante le persone scese in piazza per manifestare pacificamente il proprio dissenso. Assente invece l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Ilaria Caprioglio. Commenta Roberto Arboscello, segretario Pd Savona: "E' importante essere in tanti per condannare quanto accaduto la scorsa settimana a Savona. Onestamente non mi aspettavo la partecipazione da parte dell'amministrazione comunale, però trovo alquanto grave da parte di chi governa una città, capoluogo di Provincia, provare a derubricare il Fascismo come un qualcosa appartenete al passato. Il ricordo deve essere mantenuto vivo per non dimenticare quanto accaduto". 

Samuele Rago presidente Anpi Savona: "Lo spirito antifascista è sempre presente, d'altronde, Savona ha pagato un prezzo molto alto nella guerra contro il nazi-fascismo. Noi abbiamo apprezzato le parole di condanna da parte del sindaco Ilaria Caprioglio contro l'azione di Forza Nuova però, avremmo preferito anche che tutta la maggioranza si fosse schierata votando (invece di astenersi) l'ordine del giorno (avente come oggetto la condanna del Fascismo) approvato in Consiglio comunale". 

"ARCI Savona - spiega in una nota - da sempre componente del Comitato provinciale Antifascista, aderisce convintamente all'iniziativa per ribadire ancora una volta la ferma opposizione verso  azioni notturne che cercano di cavalcare le  paure e la non conoscenza di molti, di costruire muri tra le persone e fomentare le lotte tra chi è in difficoltà, solo a fini personali e propagandistici". 

 All'evento hanno preso parte anche una rappresentanza del Movimento 5 Stelle e i sindaci di Celle Ligure, Cisano sul Neva e Albissola Marina. 

"Noi siamo e ci impegniamo costantemente per un società in cui nessuno viene emarginato e lasciato indietro e chi è in difficoltà viene concretamente aiutato, a prescindere dal paese di origine, dalla religione, dal sesso o dell’età. Invitiamo, quindi, i savonesi e le savonesi a partecipare numerose all'iniziativa di domani pomeriggio" conclude la Presidenza Provinciale ARCI Savona.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium