/ Albenganese

Albenganese | 11 aprile 2018, 12:08

Lite furibonda con accoltellamento a Lusignano d'Albenga: 29enne ricoverato al Santa Corona in prognosi riservata

L'episodio si è verificato ieri sera intorno alle ore 22.30. L'aggressore è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio

Lite furibonda con accoltellamento a Lusignano d'Albenga: 29enne ricoverato al Santa Corona in prognosi riservata

Ieri notte intorno alle 23,30 si è verificata una violenta lite tra due italiani a Lusignano d'Albenga, entrambi pregiudicati per aver commesso reati contro il patrimonio, degenerata poi in aggressione.

Ad essere ferito con una coltellata alla gamba che gli ha reciso l’arteria femorale Vincenzo Scolieri di 29 anni attualmente ricoverato presso l’Ospedale Santa Corona di Pietra in prognosi riservata.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la lite sarebbe iniziata in casa di Vincenzo (in via Rusineo 13) dove si era recato l’amico, Davide Ganzer classe 1975, che abita nello stesso palazzo. Dalle parole si è ben presto passati ai fatti.

I due si sono spostati sul pianerottolo dell’appartamento continuando la furibonda lite quando l’aggressore ha tirato fuori un coltello colpendo Scolieri alla gamba.

Nel frattempo, attirati dalle urla sono sopraggiunti alcuni vicini di casa che hanno immediatamente lanciato l’allarme. La coltellata è arrivata a recidere l’arteria femorale, il sangue ha iniziato ad uscire copiosamente e le condizioni di Vincenzo Scolieri sono apparse subito gravi.

Sul posto sono sopraggiunti i militi della croce rossa che hanno trasportato il ferito in codice rosso in ospedale mentre i carabinieri hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio l’aggressore che era rimasto sul posto.

L’arrestato si trova ora in carcere ad Imperia a disposizione dell’autorità giudiziaria e per ora non ha rilasciato dichiarazioni su quanto avvenuto.

Solo le testimonianze, le indagini o quanto racconterà, quando ne sarà in grado, Vincenzo Scolieri potranno chiarire i moventi e l’esatta dinamica del fatto.

Mara Cacace

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium