/ Alassino

Alassino | 23 luglio 2018, 17:55

Ragazzi giocano a calcio sulla spiaggia ad Alassio, un lettore: "Abitudine maleducata, pericolosa e assurda"

"In passato delle anziane signore e alcuni bambini si sono presi delle pallonate violente in viso e sulla schiena"

Immagine generica

Immagine generica

Gentili Signori, dopo anni di sopportazione mi trovo ora a dovervi disturbare e scrivere per segnalare quello che pare essere ormai divenuta una prassi, o uso comune, seppur illegale, sulla spiagge di Alassio, tratto tra Bagni Londra – Bagni Nelly per capirci.

La lamentela/segnalazione si riferisce a ragazzotti che, tutti gli anni in questo periodo, non si limitano a giocare a pallone sulla spiaggia (cosa di per se già vietata), ma a “sparare” delle vere e proprie cannonate da finale di coppa usando la spiaggia come punto di partenza, ed una porta improvvisata conficcando manici di scopa (rossi) in ferro arrugginito (pericolosi per i bagnanti) nel fondale marino.

Già in passato delle anziane signore e bambini si sono presi delle pallonate violente in viso e sulla schiena (mia figlia di quattro anni è una di queste malcapitate), ora, visto che da ieri sono ritornati gli incivili, è il momento di mettere fine a quest’abitudine maleducata, pericolosa ed assurda.

Chiedo pertanto a voi tutti di coordinarvi e trovare il modo di vigilare (e sanzionare) tali comportamenti pericolosi, dato che pare essere questa l’unica soluzione risolutiva. Niente di più efficace di un pattugliamento in borghese sulla passeggiata soprastante i bagni.

Alcuni di questi ragazzotti hanno in passato millantato conoscenze dei padri all’interno delle forze dell’ordine … sarà vero? non sta a me dirlo, per prudenza scrivo a diverse e comunque competenti autorità affinché anche tale ipotesi, o fregnaccia di un bullo, possa essere fugata.

Di certo c’è che il sottoscritto lo scorso anno ha chiamato più volte i vigili urbani, sia telefono fisso 0182645555 del comando che cellulare 3290045693 (numeri tuttora memorizzati sul mio cellulare)  senza vedere esito alcuno, non nego che la ronda possa essere avvenuta in mia assenza.

Lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium