/ Alassino

Alassino | 18 novembre 2018, 09:05

Alassio, incontro con l'enologo e scrittore Massimo Martinelli

Sono ripresi gli incontri letterari della biblioteca comunale

Alassio, incontro con l'enologo e scrittore Massimo Martinelli

Si è inaugurata la ripresa degli incontri letterari della biblioteca comunale. Quella di Venerdì sera è stata però una serata speciale, diciamo estemporanea, durante la quale la parte del leone l'ha fatta il vino dei vini: il Barolo, con l'incontro con l'enologo e anche scrittore Massimo Martinelli da Vicoforte (Cuneo), portato e presentato dal giornalista Daniele La Corte.

"Nella vita ho organizzato degustazioni in tutto il mondo occidentale e orientale e i fatti mi hanno sempre dato ragione. - ha esordito Martinelli - E' un vino unico, con tre marce in più rispetto agli altri che ha accompagnato i momenti salienti della mia  vita. Ed è perciò che ho scritto il libro “Dalle Langhe al Pisciavino”: un percorso, non solo di aromi e di uve, dove si percorrerà il filo sottile che lega il Piemonte alla Liguria". 

L'enologo scrittore ha tessuto le lodi del Barolo e dei buoni vini che, ha detto, debbo essere bevute e gustati con semplicità, senza tanti cerimoniali. A fine presentazione, davanti anche al sindaco e all'assessore alla Cultura Paola Cassarino, Angelo Galtieri, nella triplice veste, prima di albergatore ristoratore per stappatre le bottiglie e poi di vicesindaco e assessore al Turismo, la serata è terminata allegramente con l'assaggio del prezioso Barolo.

Foto servizio Silvio Fasano

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie di Imperia e Golfo Dianese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium