/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 19 giugno 2019, 06:09

Perché i fondi etici sono il prossimo mega trend di investimento

Un numero crescente di grandi investitori sta oggi ponendo una maggiore attenzione nei confronti degli investimenti etici e socialmente responsabili

Perché i fondi etici sono il prossimo mega trend di investimento

Un numero crescente di grandi investitori sta oggi ponendo una maggiore attenzione nei confronti degli investimenti etici e socialmente responsabili. Per molte aziende questo si traduce con un passaggio verso uno sviluppo sostenibile dell'attività finanziaria del proprio capitale, all’insegna dei parametri ESG (environmental, social, governance), ovvero della finanza sostenibile, che prevede un utilizzo razionale delle risorse in modo da non comprometterne la loro capacità di produrre valore con il passare del tempo. Ci sono naturalmente tanti modi per poter contribuire in modo concreto, ma di certo donare una somma di denaro ad un’associazione che si occupa di queste tematiche, rende il processo molto più snello. Diverse persone hanno pensato di affidarsi ai free spin di determinati casino online, in modo da poter accumulare un bonus, spesso spendibile anche sotto forma di beneficienza. Se comunque sei interessato al settore del trading, è meglio iniziare a ragionare in questi termini; se si desidera ottenere rendimenti costanti nel tempo, le maggiori opportunità di business per il prossimo futuro si trovano nei nuovi trend legati alla finanza sostenibile.

Come è meglio prepararsi per il futuro?

I rischi del cambiamento climatico stanno già avendo un impatto sugli investitori, con disastri climatici sempre più frequenti come incendi, siccità, inondazioni e ondate di calore che minacciano le operazioni commerciali e le proprietà in tutto il mondo. Molti investitori stanno ora scegliendo di incanalare i propri soldi in investimenti che affrontano il rischio del cambiamento climatico e gli asset manager si stanno affrettando a soddisfare questa domanda. L'anno scorso gli investitori hanno investito 20,6 miliardi di dollari in fondi che si occupano di questioni ambientali, sociali e di governance; secondo i dati riportati da Morningstar, è stata quadruplicata la cifra record dell'anno precedente. Negli Stati Uniti, secondo la Global Sustainable Investment Alliance, il denaro gestito con strategie di investimento sostenibile, ora comprende oltre un quarto del patrimonio di investimento totale attualmente in gestione. Studi effettuati dalla Bank of America, hanno inoltre stimato che nei prossimi due decenni ci saranno oltre 20 trilioni di dollari di crescita delle attività nei fondi ESG, in cui gli investimenti sul cambiamento climatico sono una componente importante. L'attenzione verso il rischio data dal cambiamento climatico è guidata in gran parte da una generazione più giovane di investitori, i quali desiderano che i loro soldi siano investiti secondo i canoni di sostenibilità; una scelta che vuole evitare quelle aziende che mal interpretano i parametri ESG, per non rischiare multe in futuro derivanti dal mancato interesse verso le questioni ambientali.

Perché gli investitori dovrebbero preoccuparsi del cambiamento climatico?


Il rapporto più recente del Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici (IPCC) delle Nazioni Unite, lascia pochi dubbi sia sui pericoli che sul rapido progresso del cambiamento climatico. L'IPCC, un illustre gruppo internazionale di 195 dei principali scienziati che studiano il clima del nostro pianeta, monitora con attenzione il cambiamento climatico dal 1988 e ha pubblicato una serie continua di rapporti sottoposti a revisione paritaria. Il suo rapporto completo più recente, pubblicato alla fine del 2018 e in corso di due anni, ha confermato che il riscaldamento globale stava procedendo molto più velocemente di quanto suggerito dai modelli precedenti. Il rapporto ha inoltre rilevato che il decennio più recente ha visto un volume record di violente tempeste, inondazioni, siccità, incendi boschivi e scioglimento del ghiaccio marino. Il rapporto ha anche avvertito che l'aumento medio della temperatura globale è stato causa di un riscaldamento molto maggiore in particolari regioni, come l'Artico e l'Antartide, dove lo scioglimento dei ghiacci potrebbe avere un impatto disastroso sull'innalzamento del livello del mare.

Per questi motivi è meglio pensare a massimizzare le opportunità finanziaria legate al clima, per cercare di rimediare alle problematiche a cui stiamo andando incontro. Poiché il cambiamento climatico diventa sempre più pronunciato, ci sono tutte le ragioni per credere che in futuro diventerà un fattore ancora più critico per la competitività delle società e per l'andamento del prezzo delle azioni. Investire oggi in società che si interessano al tema legato ai rischi e alle opportunità climatiche assume un'importanza sempre maggiore, e sarà di sicuro un beneficio per i portafogli degli investitori.

Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium