/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 05 luglio 2019, 18:58

Garlenda: 36° edizione del raduno delle Fiat 500

Questa sera alle 23 , ad Alassio presso il Muretto, la firma del Club per la piastrella.

Foto Silvio Fasano

Foto Silvio Fasano

Stamane 5 luglio si è dato il via alla 36° edizione  del Raduno delle Fiat 500 organizzato dalla Casa Madre del Club che si trova a Garlenda , dove nel 1984 l'allora sindaco Domenico Romano con altri amici fondò il sodalizio che ora ha importanza e notorietà internazionale. Infatti si è in attesa dell'arrivo di numerosissime vetture 500 provenienti non solo da tutta Italia, bensì anche dall'estero, da ogni parte del mondo , Estremo Oriente compreso.

In questa prima giornata le vetture si sono date appuntamento nella piazza del Borgo di Garlenda per le iscrizioni e per la cerimonia di inizio dell'evento. L'Unicef, da molti anni presente perché destinatario di beneficenza da parte del Club 500, tramite la sua rappresentante Colomba Tirari, ha donato il suo vessillo. Un Benvenuto anche al gruppo di partecipanti irlandesi, essendo quest'anno all'Irlanda dedicato l'evento.

Non ha voluto mancare alla manifestazione la Polizia Stradale che si è presentata con una fotografatissima Lamborghini. Terminata la cerimonia, una visita al Museo e poi un tour sulle colline ingaune.

Questa sera alle 23 , ad Alassio presso il Muretto, la firma del Club per la piastrella.

Sabato 6 arrivo di altre vetture e Domenica 7 Raduno Finale   all'Ippodromo di Villanova dove le vetture comporranno il numero 36 per una foto scattata dall'alto da un drone.

Silvio Fasano

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium