/ Varazzino

Varazzino | 15 agosto 2019, 14:33

Le dotte conferenze estive dei Padri Domenicani di Varazze

Prossimo incontro lunedì 19 agosto alle ore 21:00 con tema "Streghe - Incantatori e Inquisitori".

Foto di Mario Traversi

Foto di Mario Traversi

Come ogni estate, in agosto, i Padri Domenicani di Varazze organizzano una serie di conferenze su temi religiosi di alto profilo teologico, avvalendosi di chiari studiosi, come il prof. P. Marco Rainini (O.P.) docente all'Università Cattolica e Facoltà di Teologia di Bologna, il quale, martedì 13 agosto, ha intrattenuto, l'ormai fedele e scelto pubblico, sul tema "Può Dio avere una madre umana?".

Argomento quanto mai interessante e di indubbia profondità, che la preparazione e la calda parola del conferenziere ha reso di facile comprensione, attraverso un'appassionata cavalcata storica che, a partire dal Concilio di Nicea del 325, ha portato l'uditorio a percorrere un lungo itinerario, fra vari Concili e prese di posizione, puntualizzanti la figura di Gesù Cristo e di Maria, che P. Rainini ha ribadito, inequivocabilmente, essere rispettivamente Dio (nelle Sue affermazioni "Io sono" !), pur nelle sembianze umane, e creatura umana Maria, cooperatrice e madre di Gesù e della Chiesa (essa stessa Chiesa, per il proseguimento dell'opera di salvezza voluta dal Padre, identificatosi nel figlio (della stessa sostanza).

Argomenti non facili, con "incursioni" nei Padri della Chiesa, le interpretazioni spesso cavillose e fuorvianti, definitivamente risolte con il Concilio del 451 (Cristo-vero Dio e vero Uomo, dalla notte del Getzenami al trionfo della Resurrezione), e Maria, come sopra accennato, corpo avvolgente della Chiesa.

 

La conferenza di padre Marco Rainini è stata seguita da un pubblico evidentemente molto interessato al tema proposto, che ha posto domande su alcuni aspetti dell'"avventura umana e celeste" della Madonna e di Gesù, alle quali il dotto conferenziere ha risposto con sicura proprietà, lasciando intatto qualche interrogativo sulla eventuale vita su altri pianeti che potrebbe coinvolgerne gli abitanti nello stesso piano di salvezza che riguarda l'uomo sul pianeta Terra (il tempo, la scienza, Dio stesso sa sicuramente il fatto suo...).

Il successo di questa conferenza è stato siglato da un lungo e sincero applauso e dal saluto del Priore padre Daniele Mazzoleni, introduttore dell'evento.

Prossimo incontro lunedì 19 agosto alle ore 21:00 con tema "Streghe - Incantatori e Inquisitori" - Spettacolo teatrale - presentazione degli studi sui verbali dell'inquisizione domenicana nella diocesi di Savona, a cura di Manuela Saccone e Giuseppe Testa, con interpretazioni teatrali di Stefania Bonora, Tiziana Bonora e Claudio Cattaneo.

Un appuntamento da non perdere.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium