/ Sport

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sport | 28 settembre 2019, 11:38

Calcio, Millesimo. La lettera dei ragazzi giallorossi a mister Amendola: "Sii fiero di te"

Il mister della squadra giallorossa è scomparso nella giornata di ieri

Calcio, Millesimo. La lettera dei ragazzi giallorossi a mister Amendola: "Sii fiero di te"

E' una lettera toccante quella che i giocatori e la società del Millesimo hanno voluto idealmente inviare a Edy Amendola, scomparso nella giornata di ieri. Un messaggio chiaro e sentito, a sottolineare la grande eredità, umana e tecnica, lasciata dall'allenatore giallorosso:

"Caro Edy, potevamo accettare tutto, ma proprio tutto, ma questa no, questa non dovevi proprio farla. Siamo ancora sotto schock per questo colpo di scena, un colpo di scena che non riusciamo ad accettare. Punto centrale della nostra società, punto di riferimento per tutto il calcio locale, hai dato tanto per la collettività. Ti sei speso nel sociale senza freni, hai educato in modo esemplare centinaia di bambini, li hai cresciuti, sia sotto il profilo sportivo che sotto il profilo umano. Vivevi per gli altri, non ti sei mai sottratto nel dare aiuto a persone che sapevi essere in difficoltà. Un uomo buono, onesto, leale...un grande uomo. Te lo hanno riconosciuto in tanti oggi, in questa giornata che vorremmo non fosse mai esistita. Li ringraziamo tutti da parte tua.

Hai fatto un buon lavoro, hai davvero lasciato un segno indelebile in ogni bambino, ragazzo o avversario che hai incrociato per la tua strada. Sii fiero di te, di ciò che hai creato e delle impronte da ripercorrere che hai lasciato. Rimarrai per sempre nella storia per essere stato l' ultimo allenatore della Polisportiva Millesimo e il primo allenatore dell' Asd Millesimo Calcio.

Rimarrai per sempre nella storia perché hai riportato i nostri colori per due anni consecutivi dalla Seconda alla Prima Categoria. Più di cento punti in due stagioni. Sei arrivato a risultati incredibili. Rimarrai per sempre nella storia per i concetti che hai lasciato e per gli insegnamenti che hai dato.

Senza di te sarà dura e niente sarà più lo stesso, ma vogliamo renderti onore e cercare di portare avanti le tue idee con la stessa convinzione con cui lo facevi tu. Sei stato un grande. Abbiamo stampato in fronte il tuo sorriso, il tuo modo di scherzare, la tua cordialità e la serenità e la calma con cui affrontavi ogni cosa. Ti saremo per sempre grati. Millesimo tutta ti ringrazia per il tuo operato.

Grazie Mister!! Grazie Amico!! Grazie Edy!! ciao, ti abbiamo voluto e ti vogliamo bene con tutto il nostro cuore!!

I tuoi ragazzi la tua società.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium