/ Savona

Savona | 30 novembre 2019, 14:55

Centro Maya e Scuola Danzeria di Savona: al Gabbiano tra laboratori e danza perché non c'è un Planet B

Successo sin dalle prime ore del mattino per l'evento ideato per sensibilizzare i bimbi e le famiglie al riutilizzo di materiali destinati alla spazzatura. Domani, 1 dicembre alle ore 17, la performance di danza "No Planet B"

Centro Maya e Scuola Danzeria di Savona: al Gabbiano tra laboratori e danza perché non c'è un Planet B

Successo di partecipazione oggi sin dalle prime ore del mattino di Ricicli-AMO, evento ideato dal Centro Maya di Savona presso il Centro Commerciale Il Gabbiano del circuito Coop Liguria.
Per sensibilizzare i bimbi e le famiglie al riutilizzo di materiali, generalmente destinati alla spazzatura, sono state allestite postazioni dove i bambini hanno trovato il materiale di recupero necessario alla realizzazione di un oggetto creativo. La loro fantasia - guidati da un animatore del Centro - rende unico ogni manufatto. Per la realizzazione degli oggetti sono stati utilizzati materiali di scarto forniti anche dai negozianti del Centro Commerciale.

E domani, domenica 1 dicembre alle ore 17 e alle ore 18,  la performance di danza: “NO PLANET B” a cura delle allieve della scuola Danzeria di Savona.
“No Planet B” è frutto e sintesi dei pensieri che ragazze e ragazzi hanno espresso, scritto e registrato -  durante i laboratori e le lezioni di danza - su come difendere il Pianeta 
Domenica potranno utilizzare lo spazio fornito del Centro Commerciale Il Gabbiano per sensibilizzare il pubblico con una pièce che propone un’emozionante riflessione tra presente e futuro, lasciando spazio alla speranza.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium