/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 05 dicembre 2019, 17:45

Un commerciante di Urbe: "Il nostro accorato appello è stato accolto dalle istituzioni"

Nei giorni scorsi Matteo Pernigotti ci aveva scritto per evidenziare le difficoltà post maltempo e richiedere un pronto intervento: "Una volta tanto il sistema ha funzionato!"

Un commerciante di Urbe: "Il nostro accorato appello è stato accolto dalle istituzioni"

Buonasera,

sono il medesimo residente e commerciante di Urbe (SV),che vi ha scritto una decina di giorni fa per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica e chi ha delle responsabilità nei confronti dei civili sulla situazione del nostro territorio.

Oggi voglio aggiornare la situazione delle nostre strade provinciali, interessate dagli eventi di cui sopra:

- sulla SP 40 (che collegava la frazione Vara Superiore con il capoluogo San Pietro d’Orba e tutta la vallata con il Passo del Faiallo e quindi con il Turchino e Genova) si è aperto il cantiere e l’assessore regionale alla viabilità Isella ci ha appena comunicato che sarà riaperto sabato o al più tardi lunedì p.v;

- sulla SP 53 (che collegava la frazione di Acquabianca con Martina e San Pietro), che purtroppo versa nella situazione peggiore, sono iniziati i sopralluoghi dei tecnici e dei geologi per valutare un possibile bypass;

- sulla SP 49 che collega Urbe a Sassello e quindi a Savona, è stata ripristinata la viabilità a senso unico alternato.

Abbiamo ricominciato a ricevere la posta, i quotidiani e i prodotti trasportati dai corrieri come Bartolini e SDA e GLS , ma sopratutto come evidenziato sopra abbiamo potuto constatare l’apertura di cantieri di emergenza (sulla SP49 e sulla SP40).

Il nostro accorato appello è stato accolto dalle istituzioni e in particolare abbiamo visto di persona l’Assessore provinciale Luana Isella e il Consigliere regionale Angelo Vaccarezza, che proprio oggi sono venuti in paese per darci gli ultimi aggiornamenti riportati sopra. Nei giorni scorsi poi siamo si sono interessati personalmente al nostro caso il Senatore Francesco Bruzzone (telefonicamente da Roma), il segretario della Lega Sezione Valle Erro e Orba Matteo Camiciottoli e il vicepresidente della Provincia di Savona Francesco Bonasera, venuti anche loro di persona, per valutare i danni e rassicurare i cittadini.

I cantieri o sono aperti o partiranno quanto prima, ci assicurano. Noi residenti vigiliremo che tutto venga fatto nei tempi e nei modi promessi.

Ringrazio quindi tutti i rappresentanti delle istituzioni che ho elencato prima e porgo un sentito ringraziamento anche a chi gestisce a livello comunale questa emergenza, a partire dal sindaco Fabrizio Antoci, a tutti i consiglieri Comunali di maggioranza e opposizione (in particolare a Gian Carlo Siri, Lorenzo Zunino e Antonio Pilo), agli operai del Comune e della Provincia che fanno il possibile e,a volte, anche l’impossibile per sistemare la situazione.

Una volta tanto il sistema ha funzionato!

Matteo Pernigotti

lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium