/ Eventi

Eventi | 05 dicembre 2019, 10:12

Una "merenda sinoira" per l'Open Day del "Migliorini" di Finale Ligure

Appuntamento domani, 6 dicembre, dalle 16 alle 19. Un bel modo per stare insieme e conoscere questa scuola finalese

Una "merenda sinoira" per l'Open Day del "Migliorini" di Finale Ligure

Una "merenda sinoira" per festeggiare tutti insieme, con i genitori ospiti, l'Open Day di dicembre dell'Istituto per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione (IPSSAR) "A. Migliorini" di Finale Ligure.

La "merenda sinoira" è una antica tradizione che affonda le sue origini nelle vallate a cavallo tra entroterra ligure e Basso Piemonte. Con questo termine si intende un qualcosa di più "robusto" di un veloce spuntino ma meno impegnativo del moderno "apericena". Per capirci, la "merenda sinoira" era quella dei lavoratori (agricoltori, pastori, boscaioli) che tornavano a casa all'ora del tramonto dopo una giornata di duro lavoro ed erano giustamente stanchi e affamati.

L'appuntamento è quindi al "Migliorini" per domani, 6 dicembre, dalle 16 alle 19. Tutto questo, naturalmente, in programma insieme all'open day previsto dalle 14 alle 17. Un modo simpatico e accogliente per dimostrare "sul campo" ai genitori-ospiti durante l'Open Day le capacità tecnico/pratiche della scuola.

Racconta ai nostri microfoni il professor Roberto Colombo: "Avevamo inizialmente previsto un vero e proprio apericena. Poi le circostanze legate agli ultimi episodi di allerta meteo ci hanno portato a dover cancellare uno degli Open Day precedentemente in programma, per cui abbiamo deciso di rimodulare questo appuntamento anticipando gli orari, per non impegnare sul tardi quelle famiglie che manifestano l'esigenza di dover rientrare a casa presto dopo la visita alla scuola".

A. Sg.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium