/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 10 gennaio 2020, 08:24

Donna maltratta il convivente: disposto l'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento

La 50enne di origine straniera, non si era rassegnata alla fine della relazione sentimentale

Donna maltratta il convivente: disposto l'allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento

Questa mattina, i carabinieri di una Stazione del levante savonese, hanno notificato un provvedimento di obbligo di allontanamento dalla casa familiare e conseguente divieto di avvicinamento al convivente e ai suoi familiari nei confronti di una donna 50enne di nazionalità straniera.

Al termine dell’attività di indagine infatti, è emerso che la donna nel corso degli ultimi sei anni, non rassegnandosi alla fine della propria relazione sentimentale, ha ripetutamente maltrattato il convivente, anche lui 50enne, italiano, insultandolo, minacciandolo, lanciandogli addosso un coltello da cucina e in più occasioni arrivando a cagionargli lesioni che hanno necessitato delle cure del Pronto Soccorso.

L’autorità giudiziaria, concordando con la tesi dei carabinieri, ha disposto il provvedimento che nella mattinata odierna è stato eseguito, consentendo alla donna di prelevare i propri effetti personali per poi essere allontanata definitivamente dalla casa di proprietà’ del convivente.

Verrà interrogata dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Savona entro 10 giorni. Questo è uno dei rari casi in cui un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare viene applicato ad una donna.   

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium