/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 gennaio 2020, 14:56

Cairo, ricordato il 77° anniversario della battaglia di Nowo Postojalowka: caduti e dispersi 82 cairesi

Alla commemorazione del 19-20 gennaio 1943, hanno preso parte il Prefetto Antonio Cananà, le autorità civili, militari e religiose e le associazioni del territorio

Cairo, ricordato il 77° anniversario della battaglia di Nowo Postojalowka: caduti e dispersi 82 cairesi

"Quando giunse l'ordine di ripiegamento la tragedia della Divisione Alpina Cuneense era già iniziata. I russi avevano saldato alle loro spalle la tenaglia. Per lasciare la sacca in cui erano ormai rinchiusi, era necessario combattere duramente ad armi impari contro i carri armati. Nowo Postojalowka... toccò alla Cuneense affrontare una disperata battaglia che fu la più lunga e sanguinosa di tutta la ritirata. La Divisione offrì alla morte il meglio dei suoi battaglioni dando così la possibilità ad altri di continuare il calvario verso Nikolajewka dove li attendeva un'altra sanguinosa prova prima di poter rompere l'accerchiamento".

Questa mattina, domenica 12 gennaio, il comune di Cairo Montenotte ha ricordato il 77° anniversario della battaglia di Nowo Postojalowka. All'evento hanno preso parte il Prefetto Antonio Cananà, le autorità civili, militari e religiose e le associazioni del territorio. 12.575 Alpini caduti e dispersi, dei quali 82 erano Cairesi.

Tra le ore 22 del 19 e le 18 del 20 gennaio 1943, la Divisione “Cuneense” perse nelle località di Popowka e Nowo Postojali quattro battaglioni Alpini, (Ceva, Borgo San Dalmazzo, Saluzzo e Mondovì), il battaglione di Fanteria III/277°, il Gruppo di Artiglieria da 75/13 Mondovì e una batteria da 105/11, cioè i 5/6 della sua Fanteria e più della metà della sua Artiglieria.

Da qui iniziò il calvario dei superstiti che continuarono ad avanzare combattendo fino al 27 Gennaio 1943, quando la cattura del generale Battisti e degli Ufficiali del suo comando segnò la fine.

Le celebrazioni sono state promosse dal Capogruppo Alpini di Cairo con il patrocinio del comune e della sezione ANA di Savona.

Graziano De Valle

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium