/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 20 gennaio 2020, 16:28

Morchio e Bracali: due "giganti" del giallo ligure a confronto alla Casa dei Circoli di Ceriale

Lo scrittore genovese presenta "Le Sigarette del Manager", nuova avventura del detective Bacci Pagano

Morchio e Bracali: due "giganti" del giallo ligure a confronto alla Casa dei Circoli di Ceriale

Giovedì 23 gennaio, sul palco della Casa dei Circoli, delle Culture e dei Popoli di piazza della Concordia 6 a Ceriale, il vero protagonista sarà l'investigatore privato Bacci Pagano con le sue affascinanti indagini.

O meglio: "Bacci" sarà protagonista attraverso la parola e la penna dello scrittore Bruno Morchio, che presenterà nella sede del circolo culturale cerialese la sua ultima opera letteraria, dal titolo "Le Sigarette del Manager".

La vicenda è ambientata in Valpolcevera, nell'entroterra genovese. Trame "gialle" e affascinanti borghi liguri si intrecciano dunque in questo nuovo romanzo. Quindi, perché non fare intervistare Bruno Morchio a un altro scrittore, anche lui giallista, che ha saputo fare dell'amore per la Liguria e per la letteratura noir un marchio di fabbrica conosciuto e apprezzato?

Sarà proprio quindi il giallista cerialese Maurizio "Pupi" Bracali a intervistare il "papà" di Bacci Pagano, Bruno Morchio. Anche Bracali è appena uscito in libreria con "I morti non hanno freddo", la nuova avventura dell'Ispettore Calcagno, agente di polizia un po' "sopra le righe" che beve birra, dimentica dove ha parcheggiato la macchina e ama i classici del rock. E, soprattutto, si muove con disinvoltura ma anche con sincera devozione nella sua adorata Liguria.

Non una semplice intervista, quindi, ma un confronto tra due artisti di un filone per il quale la critica ha coniato la definizione (adottata anche da Wikipedia) di "Noir Mediterraneo". Che cosa significa scrivere gialli in Liguria oggi? Due eccellenti esponenti della categoria ce lo racconteranno attraverso considerazioni e aneddoti sui loro percorsi artistici.

La serata sarà completata dalle letture dell'attrice Simonetta Pozzi e dagli intermezzi musicali di due chitarristi di gran gusto e dal tocco raffinato: Giampaolo Grollero e Giorgio Barbera, capaci di spaziare nel loro repertorio da De Andrè a Bob Dylan, da Tom Waits ai Clash, da Leonard Cohen ai giganti del blues.

La serata prenderà il via alle 21, ma per chi lo desiderasse, dalle 19.30 sarà disponibile un apericena.

Alberto Sgarlato

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium