/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 23 gennaio 2020, 16:30

Festa di San Sebastiano a Carcare, il gruppo "Lorenzi Sindaco": "Anche stavolta nessun coinvolgimento della minoranza"

I consiglieri Mirri, Lorenzi e Lagasio: "Nonostante l'assessorato 'alla gentilezza' non si può dire che il comportamento del sindaco sia consono a queste modalità"

Festa di San Sebastiano a Carcare, il gruppo "Lorenzi Sindaco": "Anche stavolta nessun coinvolgimento della minoranza"

I consiglieri del gruppo consiliare carcarese "Lorenzi Sindaco", Rodolfo Mirri, Alessandro Lorenzi e Daniela Lagasio, criticano l'operato della maggioranza in merito alla gestione della ricorrenza di San Sebastiano.

Scrivono i tre consiglieri al Primo Cittadino di Carcare:

"Egr.Sig.Sindaco,

è con rammarico che dobbiamo constatare ancora una volta l’incapacità di svolgere il ruolo Istituzionale a cui Lei è chiamato.
Il riferimento è all’iniziativa “San Sebastiano” Patrono della Polizia Locale che si è svolta a Carcare lunedì 20 gennaio scorso.

Non possiamo soggiacere sul modo in cui siamo venuti a conoscenza di tale evento.
Una iniziativa importante per il nostro territorio non può essere oggetto di scelte individuali, avvenute senza il coinvolgimento di tutte le rappresentanze che compongono il Consiglio Comunale.

Sappiamo bene che Lei non sopporta il confronto e la discussione e non ci meravigliamo più di tanto sull’atteggiamento che per l’ennesima volta è stato assunto invitando all’ultimo momento i Consiglieri Comunali. (Inviata comunicazione nella tarda mattinata di sabato 18 gennaio alle ore 11,39 per la manifestazione, evidentemente programmata da tempo, di lunedì 20 gennaio alle ore 09,30).

Non accettiamo che i Consiglieri Comunali, di opposizione, rappresentanti oltre il 57% dei cittadini di questo Comune siano avvisati all’ultimo momento, considerato che tutti sono impegnati in attività professionali come a lei ben noto.  Non crede che il ruolo che riveste, se pur rappresentando la minoranza dell’elettorato, debba essere portavoce di tutta la cittadinanza?

Alcune scelte evidenziano una incapacità amministrativa e scarso senso di responsabilità Istituzionale.
Facendo gli avvocati del diavolo, si potrebbe pensare che ciò sia studiato ad arte perché l’iter duri fino alle prossime elezioni per la sua personale campagna elettorale.

La vostra amministrazione, se pur volenterosa, come qualcuno si affanna a dire, non è capace di rapportarsi in termini “gentili” e corretti con i cittadini né, tantomeno, con gli organi Istituzionali.
Un vecchio detto recita: sbagliare è umano ma perseverare è diabolico.

Per concludere visto il tanto decantato nuovo Assessorato alla “Gentilezza” non ci pare che il vostro comportamento sia consone a tali modalità.
Auspichiamo per il futuro un maggiore e proficuo coinvolgimento di tutto il consiglio comunale che sono la democratica rappresentazione di tutti i Cittadini Carcaresi".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium