/ Cronaca

Cronaca | 24 gennaio 2020, 18:52

Piana Crixia, porto abusivo di pistola: due persone denunciate dai carabinieri

Deferiti in stato di libertà un 55enne di Treviglio e una donna 61enne originaria di Savona

Piana Crixia, porto abusivo di pistola: due persone denunciate dai carabinieri

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cairo Montenotte unitamente ai colleghi della Stazione di Dego hanno deferito in stato di libertà R.P., 55enne originario di Treviglio e R.U. 61enne di Savona, entrambi residenti a Piana Crixia per concorso in porto abusivo di un’arma comune da sparo, nello specifico una pistola Browing calibro 9.

Il provvedimento è stato adottato a seguito di un controllo effettuato presso l’abitazione della donna che risultava detentrice dell’arma. Mentre i carabinieri si accingevano ad entrare nell’abitazione, è giunto R.P. che ha consegnato spontaneamente il caricatore dell’arma. Alla richiesta dei militari di dove fosse l’arma, l’uomo, privo di licenza di porto di arma da fuoco, dopo una breve esitazione, ha riferito di averla addosso. Al controllo in effetti, è stata rinvenuta l'arma portata alla cintura.

A carico dei due sono state quindi eseguite delle perquisizioni domiciliari e veicolari ed a seguito delle stesse, all’interno di un capannone a Piana Crixia in uso al R.P., sono state rinvenute ulteriori 100 munizioni di vario calibro. Mentre nel domicilio di Cairo Montenotte, ne sono state rinvenute altre 80 e poco meno di un grammo di cocaina per il quale gli è stata ritirata la patente di guida ed è stato segnalato alla Prefettura di Savona quale assuntore di stupefacenti.

Ulteriormente alla donna è stato contestato il reato di omessa custodia di armi, essendo l’arma rivenuta addosso al R.P intestata a suo nome.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium