/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 26 gennaio 2020, 08:00

Ultima domenica di gennaio: gli eventi in provincia di Savona (PROGRAMMA)

A Finale Ligure proseguono i "Pomeriggi Musicali 2020"; a Noli la Shoah rivive in musica e parole al Teatro Defferrari; a Cengio festa di Carnevale a Palazzo Rosso

Ultima domenica di gennaio: gli eventi in provincia di Savona (PROGRAMMA)

ALBISSOLA MARINA: ancora aperta presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta la personale del grafico, disigner, architetto, Maurizio Gay. Già docente del Liceo Artistico di Savona, Maurizio Gay fa parte della storia del nostro Circolo di cui fu, in giovane età, tra i responsabili, nella seconda metà del secolo scorso;

ANDORA: l’ANPI presenta l’incontro pubblico dal titolo: “Tra fake news e realtà, c'è di mezzo il mare!” L’appuntamento è per le ore 18.30 presso la sala al piano terra di palazzo Tagliaferro in Largo Milano. Protagonista del dibattito sarà Nicola Stalla, giovane alassino, coordinatore dei soccorsi a bordo delle navi Aquarius e Ocean Viking. Nella serata di domenica Nicola Stalla porterà la sua testimonianza relativa all'esperienza che da ormai qualche anno porta avanti sulle navi delle associazioni non governative presenti nel Mar Mediterraneo; Stalla ci fornirà una descrizione della situazione attuale e delle modalità con cui avvengono i soccorsi, in collaborazione con la Guardia Costiera Italiana. I partecipanti potranno quindi porre le loro domande ed esprimere i dubbi che spesso vengono sollecitati dalla grande mole di fake news che sull'argomento si producono. L'idea è nata all'interno di un ciclo di iniziative che l'ANPI di Andora e della Val Merula sta programmando sul territorio, con l'intento di portare "voci dirette", racconti di esperienze, di testimonianze di fatti passati e presenti, sottolineando uno dei valori fondamentali dell'associazione relativo all'importanza della nostra memoria e dei principi basilari della nostra carta costituzionale.

CENGIO: dalle ore 14.30 alle 18 festa di Carnevale a Palazzo Rosso. Spettacolo con la compagnia di Squilibrio e Marbella. Baby dance gratuita. Ci saranno frittelle, bugie, castagnole e altre prelibatezze dolci; 

FINALE LIGURE: si terrà presso la sala delle Udienze dell’ex Tribunale di Finalborgo il terzo concerto dei “Pomeriggi Musicali 2020” - dieci appuntamenti, organizzati dalla Società dei Concerti di Finale Ligure con il sostegno dell’Assessorato alla cultura della città. Per l’occasione sarà ospite il Duo Pitros, composto da Luigi Santo alla tromba e Daniela Gentile al pianoforte. Lo spettacolo, dal titolo “Il sogno Romantico” vedrà protagoniste melodie romantiche e non solo: da Gershwin a Brandt, da Mascagni a Mc Dowell e altri ancora. Il “Duo Pitros” nasce con l’idea di raccontare paesaggi sonori che, attraverso l’uso delle molteplici caratteristiche dei due strumenti (tromba e pianoforte), permettono di imbastire una ragnatela su cui interpretare il vastissimo repertorio che è stato scritto per questa formazione. Capaci di trasmettere l’atmosfera giusta, il Duo coinvolge emotivamente il pubblico con un viaggio nel tempo; il loro repertorio spazia dal periodo romantico dell’800 russo fino all’amato periodo americano con Gerswhin. Il modo di porgersi e donare le proprie emozioni, li rendono artisti sensibili equindi apprezzati ed amati dal pubblico. “Dalle mani magnifiche del cuore bianco e nero, sei percorso nobile strumento che stai dentro le labbra del signore dorato; il tocco è bianco come quello di una corda che vibra”. L’ingresso sarà libero a offerta volontaria finalizzata alla costituzione di laboratori musicali per giovani, studenti e per tutti coloro che vogliano avvicinarsi alla musica.

NOLI: duro, toccante, accorato e disperato, ma assolutamente necessario! Questo è quanto ci suggerisce il cuore pensando allo spettacolo che si sta allestendo al Teatro Defferrari grazie alla generosa partecipazione degli attori Maria Serrao e Maurizio Marchetti e dei musicisti del “Mal d’Estro” Trio (Alessandro Delfino, Bruno Giordano, Claudio Massola). Alle ore 17, presso il Teatro Defferrari di Noli assisterete ad una incredibile “lotta tra il bene e il male” in un racconto che non è un film horror ma la cruda realtà dei fatti di ieri… e purtroppo di oggi. Lo spettacolo infatti vuole portare in scena la drammatica testimonianza di chi ha vissuto e non dimentica cosa sono stati i Campi di Concentramento e la Shoah, ma anche gettare uno sguardo più che preoccupato sul fenomeno del negazionismo e sui rigurgiti dei sentimenti razzisti e nazisti che stanno attraversando l’Europa e l’Italia. L’ingresso è gratuito grazie alla generosa disponibilità degli artisti, dell’ANPI sezione di Noli, del Teatro Defferrari e della Filarmonica “Amici dell’Arte”.

LOANO: prenderà ufficialmente il via domenica 26 gennaio la 29^ edizione del CarnevaLöa, la grande manifestazione carnevalesca organizzata dall'associazione Vecchia Loano con il contributo dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. In piazza Italia è in programma la consueta cerimonia della “consegna delle chiavi” della città da parte del sindaco di Loano, Luigi Pignocca, al Beciancin (maschera ufficiale del Carnevaloa) e alle altre maschere Capitan Fracassa (maschera ligure della Commedia dell'Arte), Puè Pepin (il Re del Carnevale) e la Principessa Doria del Castello (la cui interprete è stata eletta la scorsa estate durante il concorso di Miss Riviera delle Palme, organizzato sempre da Vecchia Loano) (LEGGI ARTICOLO).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium