/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 13 febbraio 2020, 16:10

Un San Valentino al profumo di violetta a Villanova d'Albenga

A partire dalle 16.30 tanti mazzetti di violette e mimose distribuiti in centro dal sindaco Balestra e dalla consigliera Grossi. E Gabriella Usanna sarà "la donna delle violette"

Nella foto: un momento dell'inaugurazione della "Donna delle violette"

Nella foto: un momento dell'inaugurazione della "Donna delle violette"

Un San Valentino tutto speciale, al profumo di violetta. Questo è quanto ha in programma, per la giornata di domani, il Comune di Villanova d'Albenga.

Come è noto, la cittadina immediatamente alle spalle della Piana Ingauna, ha legato a doppio filo la propria storia economica a questo fiore delicato e dal colore inconfondibile. Per secoli e secoli, raccolte a mano in mazzetti dalle donne villanovesi, le violette venivano spedite in Francia, alle più rinomate case profumiere, ma anche a Parma dove, glassate, diventavano una prelibatezza dolciaria.

E domani, 14 febbraio, a partire dalle 16.30, il sindaco Pietro Balestra e la consigliera Tamara Grossi, distribuiranno nel centro cittadino mazzetti di violette e di mimose.

Inoltre, la splendida statua intitolata "La donna delle violette", opera dell'artista Flavio Furlani, diventerà realtà: questa figura simbolica ed iconica dell'economia cittadina sarà infatti impersonata "in carne e ossa" da Gabriella Usanna.

A. Sg.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium