/ Loanese

Loanese | 17 febbraio 2020, 22:00

Loano non solo mare, giovedì 20 febbraio escursione lungo l'anello di Carbuta

Un classico ed interessante itinerario dell'entroterra finalese, territorio che offre sempre occasioni di grande interesse sia a livello storico che culturale e naturalistico

Loano non solo mare, giovedì 20 febbraio escursione lungo l'anello di Carbuta

Continuano le uscite di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. La gita di giovedì 20 febbraio seguirà l'anello di Carbuta, un classico ed interessante itinerario dell'entroterra finalese, territorio che offre sempre occasioni di grande interesse sia a livello storico che culturale e naturalistico.

I partecipanti si ritroveranno alle 8.30 in piazza Valerga: da qui imboccheranno in auto l'Aurelia verso Finale Ligure; giunti nei pressi dell'ex stabilimento Piaggio svolteranno a sinistra in direzione del Colle del Melogno. Giunti alla rotatoria di Finalborgo, la comitiva si sposterà in direzione di Calice Ligure. Dopo aver superato la piazzetta del municipio, gli escursionisti giungeranno nella grande piazza, dove verranno lasciate le auto.

Da Calice si passa dinanzi alla parrocchiale di San Nicolò, si oltrepassa la località Campo Grande e, fra boschi e coltivi, si sale fino a raggiungere la borgata di Perti (frazione di Finale) e l'interessante chiesa di Sant'Eusebio, attorniata da un suggestivo camminamento. Si prosegue quindi su una comoda sterrata, si fiancheggia la curiosa chiesa dei cinque campanili e, giunti alla case Valle, si svolta a destra imboccando un roccioso sentiero in salita che porta all'antica chiesetta di Sant'Antonino, risalente al X-XI secolo, di cui conserva l'abside e la suggestiva cripta protoromanica.

Da Sant'Antonino si prosegue sempre fra boschi e folta vegetazione mediterranea e si raggiunge il prato di Pian Marino, nota zona frequentata dai finalesi per gite, merendine e scampagnate varie. La camminata proseguirà fino a San Rocco di Carbuta, dove verrà consumato il pranzo. Il ritorno avverrà lungo una tranquilla discesa.

La gita avrà una durata di 4 ore e mezza e seguirà un itinerario ad anello con un dislivello di 400 metri circa. I capigita sono Bruno Ravera, Cesare Zunino, Mario Chiappero e Mino Bertone.

Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l'assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le 12 del giorno precedente lo svolgimento dell'attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019.67.23.66 o 3497854220).

L'obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium