/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 02 marzo 2020, 13:36

Borghetto Santo Spirito, la consigliera Bongiorni: "Lo Presti come assessore esterno per conservare quote rosa di legge"

Spiega Bongiorni: "Siamo un gruppo unito e affiatato, sono felice per Celeste e sono certo che il suo entusiasmo farà da traino per tutti"

Borghetto Santo Spirito, la consigliera Bongiorni: "Lo Presti come assessore esterno per conservare quote rosa di legge"

Carolina Bongiorni, consigliere comunale nella maggioranza di Borghetto Santo Spirito, affida a un post su Facebook alcuni chiarimenti tecnici in merito alla nomina di Celeste Lo Presti in qualità di assessore esterno. La decisione scaturisce dall'esigenza di replicare a un post polemico sulla nomina di Celeste Lo Presti apparso sui social. Nel testo (ironia della sorte, scritto proprio su sfondo rosa), si chiedeva perché un assessore esterno anziché una "promozione" alla consigliera già nominata, che tanto aveva fatto in campagna elettorale per sostenere l'attuale giunta.

Scrive Bongiorni: "Credo sia giusto e doveroso essere più chiara possibile in merito al nuovo assessorato a Borghetto. Quando la signora Cannonero ha rassegnato le dimissioni sia come assessore che come consigliere, dovendo rispettare le quote rosa, vi erano solo due possibilità: o nominare assessore me, essendo l’unica donna rimasta in maggioranza oltre alla Calcaterra che già siede in Giunta o nominare un assessore esterno ovviamente donna.

Mio malgrado ho deciso di non dare la mia disponibilità in quanto, come assessore, avrei dovuto essere molto più presente anche durante gli orari di lavoro e purtroppo, essendo lavoratrice dipendente, non potevo dare questa disponibilità perché non volevo mettere in difficoltà l’attività in cui presto servizio.

Questa mia decisione è nota a tutti, l’ho esternata sia al sindaco che ai consiglieri (anche di minoranza). Faccio parte di un gruppo che ci mette sempre faccia, tempo e cuore in quello che fa e pertanto, consapevole del fatto che non sarei riuscita a farlo in modo totale, ho preso questa decisione. Siamo, a dispetto delle illazioni che spesso girano, un gruppo molto unito ed affiatato. Per quanto concerne l'assessore Lo Presti invece, posso solo essere felice sia per lei che per noi. Sono sicura che il suo entusiasmo sarà da traino, nei prossimi mesi, per tutti noi".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium