/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 07 marzo 2020, 10:00

Ricadute economiche del Coronavirus: tavolo di lavoro tra Ugl Liguria e assessore Berrino

Rilanciare il settore occupazionale del commercio, del turismo e dei servizi è una priorità

Ricadute economiche del Coronavirus: tavolo di lavoro tra Ugl Liguria e assessore Berrino

Annuncia la Segreteria Ugl Liguria: "Un tavolo di confronto sull’emergenza generata dal Coronavirus si è tenuto presso la Regione Liguria tra il Sindacato UGL_Liguria e l’ Ass. Gianni Berrino (Politiche Dell’occupazione/trasporti/Personale/Turismo ) .

Nel più totale stato d’emergenza che sta colpendo duramente il nostro paese, ed in modo particolare la nostra bellissima Regione, peraltro già particolarmente coinvolta da criticità importanti come l’emergenza Morandi, il dissesto idrogeologico, il Segretario Regionale Ugl Stelvio Musicò ha sottolineato le criticità che si stanno verificando nei più svariati settori; dal commerciale al turismo, dalle piccole imprese alla sanità al sistema portuale e marittimo; a tale proposito si è evidenziato il fermo del traghetto Rhapsody, e la quarantena per il personale di bordo. Il settore marittimo è, insieme al turismo, la base dell’ economia della Regione.

Bisogna intervenire immediatamente con tutti gli strumenti possibili per aiutare il settore del turismo un comparto, precisa il Segretario Musicò strategico per la nostra Regione, che coinvolge una vastissima platea di lavoratori sia a tempo determinato che indeterminato in un comparto quello turistico-ricettivo in grado di attrarre un pubblico decisamente molto importante.

In una nota, si segnala come alcune grandi realta’ del settore stiano gia’ effettuando i primi licenziamenti collettivi si registrano i  989 del gruppo EHSI su tutto il territorio nazionale,perche’ in questo momento particolare sta prevalendo purtroppo un calo generalizzato per le strutture ricettive,ristorazione e tour operator di almeno il 50% solo nelle ultime settimane; ma in Liguria,oltre al turismo sono soprattutto l’ export e la logistica ad avere piu’ bisogno d’aiuto.

La preoccupazione del Sindacato UGL continua ad essere ai massimi livelli per tutte le ripercussioni possibili che l’ emergenza corona virus sta avendo sull’ occupazione, si definisce semplicemente immediato l’intervento per circoscrivere questa situazione in modo da poter concludere nel piu’ breve tempo possibile la crisi in atto.

Servono interventi rapidi e urgenti di sostegno da parte della Regione e del Governo; l’Assessore Gianni Berrino evidenzia che vengano sbloccati i fondi affinche’ sia garantito l’ accesso agli ammortizzatori sociali, come richiesto al ministro del lavoro,in modo particolare si pensa alle piccole e medie imprese dei settori del commercio,del turismo e dei servizi che stanno registrando una contrazione estremamente negativa, naturalmente sempre generata dall’emergenza Coronavirus".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium