/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 marzo 2020, 07:46

Coronavirus, l'associazione Caarteiv di Millesimo aderisce all'iniziativa #IoRestoACasa

Sospesa l'apertura quotidiana della sede

Coronavirus, l'associazione Caarteiv di Millesimo aderisce all'iniziativa #IoRestoACasa

L’associazione Caarteiv di Millesimo, unitamente agli enti pubblici e privati, attenendosi alle direttive statali, sospende l’apertura quotidiana della sede, esprimendo solidale vicinanza agli operatori sanitari, pazienti contagiati e familiari delle vittime, aderendo alla previdente iniziativa #IoRestoACasa, per limitare l’espansione del contagio Coronavirus ormai dichiarato dall’OMS una “pandemia”. 

Le attività culturali 2020, per i concorsi artistici “Festival Caarteiv delle Arti” restano in programma con la premiazione domenica 20 settembre nella sala consiliare del Comune di Millesimo, posticipando la scadenza invio opere al 31 maggio 2020, mentre per il “Premio della Cultura Italiana nel mondo” dedicato agli illustri scrittori Aldo Capasso e Florette Morand, il concorso slitta al 2021 data l’impossibilità di organizzare la premiazione a causa della pandemia coronavirus in corso, che vede implicati le regioni di tutta Italia e numerosi paesi nel mondo.

Tutte le indicazioni in merito ai concorsi sono riportate nel sito www.caarteiv.it, nonché anche l’imminente pubblicazione di libri ebook ed audiobook, sia storici che artistici. Ogni eventuale chiarimento può essere richiesto alla mail: simona.bellone@gmail.com

La presidente artista Simona Bellone, come per ogni ricorrenza ed evento storico sia valbormidese che mondiale, ha voluto artisticamente rendere memoria della pandemia “Coronavirus” concretizzando con una scultura in terracotta, questo virus intangibile ed invisibile ad occhio nudo, per esorcizzare la fobia del male inesorabile che mina la nostra preziosa salute. 

Ha anche redatto tre poesie per l’occasione, (acrostico, haiku e poesia), le quali sottolineano l’importanza della solidarietà e dell’attivazione collaborativa dell’intera società, coalizzandosi con solidarietà ed attenendosi alle direttive governative di prevenzione contagio. 

Un abbraccio solidale a tutta la nazione italiana che sta affrontando una dura prova, perché ne tragga insegnamento per attivarsi in tempo alla pronta e giusta prevenzione, qualora si ripresentasse un problema analogo. 

Tutte le generazioni devono imparare a non sottovalutare gli allarmi sanitari autorevoli mondiali, per divenire solidali ed altruisti subito, senza aspettare che il governo imponga sanzioni e direttive drastiche, per evitare l’espansione nazionale del contagio. 

Coronavirus 

Acrostico

Celato

Ogni

Rancore

Ovunque

Nell’

Amicizia

Vera

Inneggia

Raggiante

Universale

Solidarietà 

 

Haiku

In speranza tenace

sovrana giace

opera perspicace. 

 

Poesia 

Siamo briciole di vento

ignare particelle curiose

che nel fato barcollano

soggiogate da emozioni

che flebili ci governano 

ignare dell’altrui bisogno.


Siate specchio d’esempio 

colorato d’arcobaleni

prosperi d’amorevoli

baluardi di sani ideali

perché l’umanità sia preda 

d’universale solidarietà. 

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium