/ Al direttore

Al direttore | 29 marzo 2020, 12:56

Costa Luminosa a Savona: "Si trovi il prima possibile una soluzione per la messa in sicurezza della nave e dell'equipaggio"

L'esortazione alle autorità locali e nazionali arriva da un nostro lettore

Costa Luminosa a Savona: "Si trovi il prima possibile una soluzione per la messa in sicurezza della nave e dell'equipaggio"

Voglio, innanzitutto, fare un plauso a tutti coloro che hanno e stanno ancora gestendo la 'vicenda Costa Luminosa'. Un plauso alle Autorità locali e nazionali, alle forze dell’ordine, alla Protezione Civile, al personale sanitario e a Costa Crociere che si è dimostrata, in tutte le sue scelte nella difficile gestione della situazione, una grande Compagnia di navigazione italiana.

Tuttavia, ho appreso ieri sera dalla stampa locale e nazionale che 49 componenti dell’equipaggio della nave positivi al coronavirus ancora si trovano a bordo di essa. Spero vivamente che venga trovata una rapida soluzione per il loro sbarco in sicurezza e per la loro sistemazione in strutture sul territorio nazionale ove trascorrere il periodo di “quarantena” ed essere adeguatamente assistiti da personale sanitario.

Ho letto che sulla nave, ormeggiata a Savona, oltre ai casi 49 positivi al Covid-19, lavorerebbero circa 120 persone, ragazzi e padri di famiglia, gran parte italiani che quotidianamente, con grande professionalità, malgrado tutto, continuano a svolgere le loro mansioni a bordo, rischiando di “infettarsi”.

La gestione di 49 persone positive al coronavirus su una nave credo che sia una cosa alquanto difficoltosa se non impossibile. La possibilità che il virus possa diffondersi ed interessare alche gli altri componenti dell’equipaggio è molto elevata.

Sono quindi molto preoccupato per le sorti di tutto il personale di Costa Luminosa, e perciò esorto le competenti Autorità e Costa Crociere a trovare una rapida soluzione per la messa in sicurezza della nave e di tutti i componenti del suo equipaggio, attraverso anche una accurata sanificazione degli ambienti da far eseguire a ditte specializzate.

 

Lettera firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium