/ Varazzino

Varazzino | 01 aprile 2020, 16:01

Violenza sessuale a Varazze, istruttore di guida accusato da altre 5 ragazze

Gotta sarebbe colpevole sin dal mese di febbraio di “avances” nei confronti di una sua giovane allieva diciottenne e deve infatti rispondere di violenza sessuale aggravata dallo “status” di istruttore

Violenza sessuale a Varazze, istruttore di guida accusato da altre 5 ragazze

Aveva fatto scena muta in Tribunale a Savona davanti al Gip Fiorenza Giorgi, Claudio Gotta, 63 anni, varazzino, arrestato lo scorso sei marzo dai carabinieri della compagnia di Savona.

Gotta, titolare dell'autoscuola Riviera di Varazze e nonché istruttore di guida, sarebbe colpevole sin dal mese di febbraio di “avances” nei confronti di una sua giovane allieva diciottenne e deve infatti rispondere di violenza sessuale aggravata dallo “status” di istruttore.

Rigettata dal Gip Fiorenza Giorgi l'istanza dell'avvocato difensore per gli arresti domiciliari, sarebbero aumentate a 5 (una avrebbe presentato la querela circa un anno fa e non sarebbe procedibile almeno che il Pm non trovi particolari prove) le denunce di ragazze che sarebbero state oggetto di attenzioni da parte dell'istruttore varazzino.

A conclusione della delicata attività di indagine da parte dei Carabinieri di Varazze e Savona, a inizio mese di marzo su disposizione del Pm Giovanni Battista Ferro, erano scattate per lui le manette.

L’uomo infatti, approfittando del suo ruolo di insegnante, durante le prove di guida avrebbe compiuto molestie sessuali quali palpeggiamenti e accarezzamenti sino a raggiungere anche le parti intime. I carabinieri hanno svolto tempestivamente l’attività di indagine che terminava ieri con l’arresto dell’istruttore direttamente all’interno della sua autoscuola.

L’arrestato che si è avvalso della facoltà di non rispondere è tornato così in carcere a Genova Pontedecimo. A fine aprile si svolgerà l'udienza in Appello in Tribunale a Genova per provare ad ottenere gli arresti domiciliari.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium