/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 18 aprile 2020, 13:00

Bonus spesa, 1283 domande a Savona. Assessore Romagnoli: "Sforeremo i 320mila euro del Governo, soldi da investire i comuni non ne hanno"

Al momento la cifra si attesta intorno ai 286mila euro ma è destinata a salire sforando il tetto dello stanziamento del Governo

Bonus spesa, 1283 domande a Savona. Assessore Romagnoli: "Sforeremo i 320mila euro del Governo, soldi da investire i comuni non ne hanno"

"Contiamo di smaltire le domande entro la prossima settimana e ci organizzeremo in un modo diverso per fornire il materiale alla Caritas, verificheremo che non ci siano duplicazioni di richieste".

Sono 1283 le domande per i bonus spesa giunte in comune a Savona alle 12.00 di ieri, comprese quelle arrivate a Caritas e alla Croce Rossa per una stima totale che si attesta intorno ai 286mila euro e una media di circa 300 euro a famiglia.

Ma l'assessore ai servizi sociali Ileana Romagnoli ha specificato che il numero potrebbe ulteriormente salire sforando così il tetto dei 320mila euro messi a disposizione dal Governo e portando l'amministrazione a stanziare risorse proprie.

"Ci sono comuni che hanno già sforato la cifra stanziata e Savona potrebbe essere a breve tra quelli. Soldi freschi da investire le amministrazioni non ne hanno, è un problema di risorse, devono senz'altro pensarci. Il problema sarà anche ripensare e rivedere alcuni servizi dei servizi sociali, agli asili nido vogliamo capire come li riapriremo, in un settore dove il contatto è particolarmente ravvicinato" continua Ileana Romagnoli.

150 euro vengono erogati per la famiglia composta da un solo membro, viene incrementato di 50 euro per ogni ulteriore componente fino ad un massimo di 400 euro. 

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium