/ Eventi

Eventi | 08 maggio 2020, 19:12

Mercato della Terra di Cairo Montenotte: il 9 maggio appuntamento online con “Conoscere l’olio, microcorso di degustazione"

Alle ore 10.00 la diretta Facebook rivolta a chi vuole scoprire la storia, le modalità di coltivazione, produzione, e degustazione oltre alle caratteristiche nutrizionali, di questo prezioso alimento

Mercato della Terra di Cairo Montenotte: il 9 maggio appuntamento online con “Conoscere l’olio, microcorso di degustazione"

Sabato 9 maggio alle 10.00 si svolgerà  in diretta sulla pagina facebook 'Mercato della Terra di Cairo Montenotte' l’evento “Conoscere l’olio microcorso di degustazione” promosso dai Produttori della Rete Buone Terre.

L’appuntamento è rivolto a chi vuole scoprire la storia, le modalità di coltivazione, produzione, e degustazione oltre alle caratteristiche nutrizionali, di questo prezioso alimento. 

Parteciperanno all’incontro virtuale oltre ai produttori della Rete Buone Terre, Gabriele Ferrari dell’Azienda Agricola Bio Ferrari, Federica Demonte Titolare dell’azienda Oro del Borgo di Imperia, Roberto Gaglione Titolare dell’azienda Gocce D’Olio Villa Faraldi Imperia.

Anche esperti del settore quali Anna Cricenti docente di educazione alimentare di Slow Food, Igor De Lucia Presidente dell’ Associazione Cuochi Savona, Carlo Romito presidente emerito di Solidus e Alessandro Marenco scrittore e narratore.

L’iniziativa è espressione della volontà dei 17 piccoli produttori della Rete Buone Terre di continuare a mantenere  la loro presenza il secondo sabato del mese al Mercato della Terra di Cairo Montenotte.

In queste settimane di emergenza epidemiologica molte sono state le iniziative promosse dalla Rete Buone Terre quali il mercato virtuale o le consegne a domicilio. 

Nell’attesa che riprendano i consueti appuntamenti potete seguire le attività e le produzioni delle aziende della Rete Buone Terre sul sito web www.buone-terre.it e sui social instagram e facebook @buoneterre

Con l’auspicio di ritrovare il mercato presto in PIAZZA per continuare a raccontarvi storie di prodotti e di vita!

--------------------------------------------------

LE BUONE TERRE DEL MERCATO: IL PROGETTO DI RETE CHE UNISCE VALORI CRESCITA E SVILUPPO

17 piccoli e piccolissimi produttori del territorio, dopo 11 anni di lavoro ed esperienze condivise, hanno deciso di mettersi insieme e dare vita alla rete d’imprese  “Buone Terre i mercati della terra dalla Valbormida al mare”.

Un sodalizio nato per offrire prodotti di elevata qualità, espressione del territorio e dei saperi tradizionali, e per mettere in comune attività, servizi e opportunità.

La storia delle Buone Terre è  quella di aziende, di famiglie, di uomini e donne, che credono negli stessi valori e che hanno scelto di fare rete attraverso e con la natura.

Un insieme di persone, di prodotti, di metodi produttivi, di varietà locali, di ricette, di modalità di coltivazione e di preparazione che si rivolge, come un’unica realtà, ad interlocutori qualificati del mondo della ristorazione e a coloro che ricercano la qualità ed i veri sapori nel fare la spesa.

I partner delle  Buone Terre sono realtà, provenienti da tutte le vallate del comprensorio savonese e imperiese, prevalentemente agricole a cui si aggiungono alcune piccole realtà dedite alla trasformazione alimentare quali salumeria e pasticcerie e un pastificio.

La filosofia ed i valori di riferimento sono quelli del Mercato della Terra di Cairo Montenotte all’interno del quale i produttori, caratterizzando Piazza della Vittoria ogni secondo sabato del mese per oltre un decennio, hanno sviluppato molte iniziative e collaborazioni.

Nato nel 2008 il Mercato della terra, dalla volontà condivisa del Comune di Cairo Montenotte e di Slow food, per difendere la biodiversità e le produzioni locali e per valorizzare il territorio, è diventato un punto di riferimento e di incontro fra produttori e consumatori riuscendo a coinvolgere e più importanti associazioni di categoria oltre alle diverse realtà impegnate nella valorizzazione dei prodotti locali

I laboratori, gli incontri, le conferenze sul tema dell’alimentazione e non solo, il costante scambio di esperienze fra i produttori, l’impegno nel trasmettere il lavoro alla base delle proposte merceologiche, il forte senso comunitario nonostante l’appartenenza a settori produttivi differenti che si sono realizzati all’interno di quel mercato agro-alimentare sono confluiti in questo nuovo progetto all’insegna della cooperazione.

Da oggi, quindi, il Mercato della Terra di Cairo Montenotte evolve nelle Buone Terre, una vera e propria RETE DEL GUSTO, che incontrerà le nuove piazze di Altare, Carcare e Millesimo oltre a quella tradizionale di Cairo Montenotte dove tutto è iniziato 11 anni fa.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium