/ Al direttore

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Al direttore | 18 maggio 2020, 14:28

La proposta di un Lettore: "Percepisci il reddito di cittadinanza? Controlla le spiagge libere!"

Il Lettore ricorda che esiste un decreto legge che prevede proprio l'impiego dei percettori di questo reddito in servizi di pubblica utilità

La proposta di un Lettore: "Percepisci il reddito di cittadinanza? Controlla le spiagge libere!"

Da un nostro Lettore riceviamo e pubblichiamo:

Con la presente volevo suggerire per quanto riguarda i controlli da effettuare sulle spiagge libere Savonesi e Regionali l’utilizzo dei percettori di reddito di cittadinanza che in base al decreto legge del 22/10/2019 pubblicato il 08/01/2020 sono tenuti a prestare servizi di “Pubblica Utilità” presso il comune di residenza per un periodo da 8 a 16 ore settimanali, così che possano dare alla comunità almeno un po' di aiuto in questo momento di emergenza.

Per altro ore di lavoro dovute in base al decreto sopra citato, cosi da poter tutti fruire in modo sicuro e controllato delle spiagge libere della nostra Regione.

Certo del fatto che troverete modo di risolvere anche questo problema conseguenza della pandemia di Covid-19 vi auguro buon lavoro e cordiali saluti.

Lettera Firmata

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium