/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 maggio 2020, 17:38

Savona, alla Ubik gli scrittori Maurizio De Giovanni e Viola Ardone

Appuntamenti fissati rispettivamente lunedì 25 e martedì 26 maggio alle ore 18.00

Savona, alla Ubik gli scrittori Maurizio De Giovanni e Viola Ardone

Lunedì e martedì potrete fare un viaggio con noi nella Napoli di ieri e di oggi, in collegamento Facebook (dal profilo di Stefano Milano) con due degli autori più amati dalla libreria Ubik: lo scrittore Maurizio De Giovanni (da dieci anni l’autore più venduto dai lettori della libreria) con il suo nuovo romanzo della serie di Sara, e la scrittrice Viola Ardone con il suo ultimo bellissimo romanzo “Il treno dei bambini”, votato come migliore romanzo del 2019 dai librai Ubik...

Lunedì 25 maggio ore 18:

incontro on line in diretta con Maurizio De Giovanni e presentazione del romanzo “Una lettera per Sara” (Rizzoli). Introduce Renata Barberis

Torna Sara Morozzi, la donna invisibile di Maurizio de Giovanni che indaga sui misteri d'Italia.

«Con Sara Morozzi Maurizio de Giovanni riscrive al femminile il noir italiano» - la Repubblica

Mentre una timida primavera si affaccia sulla città, i fantasmi del passato tornano a regolare conti rimasti in sospeso, come colpi di coda di un inverno ostinato. Antonino Lombardo, un detenuto che sta morendo, ha chiesto di incontrare l'ispettore Davide Pardo, e lui deve ottenere un colloquio. La procedura non è per niente ortodossa, il rito del caffè delle undici è andato in malora: così ci sono tutti gli estremi per tergiversare. E infatti Pardo esita. Esita, sbaglia, e succede un disastro. Per riparare al danno, il poliziotto si rivolge a Sara Morozzi, la donna invisibile che legge le labbra e interpreta il linguaggio del corpo, ex agente della più segreta unità dei Servizi. Maurizio de Giovanni dipana il filo dell'indagine più pericolosa, quella che scivola nei territori insidiosi della memoria collettiva e criminale di un intero Paese, per sciogliere il mistero di chi crediamo d'essere, e scoprire chi siamo davvero.

Maurizio De Giovanni (Napoli, 1958) è autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, che lo ha portato ripetutamente in testa alle classifiche di vendita italiane. In seguito, è uscita la nuova serie de I bastardi di Pizzofalcone, da cui è stata tratta una serie televisiva Rai. Ora esce il terzo capitolo della nuova serie incentrata sull’agente dei servizi segreti Sara.

 

Martedì 26 maggio ore 18:

incontro on line in diretta con Viola Ardone e presentazione del romanzo “Il treno dei bambini” (Einaudi). Introduce Renata Barberis.

Un grande, commovente romanzo di formazione: protagonisti gli occhi e la voce di un bambino nell'immediato dopoguerra italiano. La solidarietà (di qualcuno), per la dignità (di tutti). Un violino di troppo, una madre di troppo, in una città e un paese che non riescono a diventare adulti. E poi il viaggio più lungo, quello a ritroso.

È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l'intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un'iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l'ultimo conflitto. Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un'Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c'è altro modo per crescere.

Viola Ardone (Napoli, 1974) è laureata in Lettere e ha lavorato per alcuni anni nell'editoria. Autrice di varie pubblicazioni, insegna latino e italiano nei licei. Fra i suoi romanzi ricordiamo: La ricetta del cuore in subbuglio (2013) e Una rivoluzione sentimentale (2016) entrambi editi da Salani. Nel 2019 pubblica con Einaudi Il treno dei bambini.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium