/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2020, 07:30

Scuole del savonese: da settembre 49 maestri e 40 tra amministrativi, bidelli e tecnici in pensione

Per coprire le cattedre e i posti di lavoro che si sono liberati saranno effettuati i concorsi pubblici ma il rischio è che non si faccia in tempo per l'inizio di settembre

Scuole del savonese: da settembre 49 maestri e 40 tra amministrativi, bidelli e tecnici in pensione

Nella provincia di Savona saranno 49 i maestri/e delle scuole elementari e 40 gli addetti del personale Ata ad andare in pensione il primo settembre.

Ad Albenga nell'Istituto Comprensivo I saranno 7 i pensionati, 5 nel comprensivo II ingauno, 4 a Carcare e nel comprensivo II di Savona, 3 ad Andora-Laigueglia, Pietra Ligure e nel comprensivo III di Savona, 2 e 1 negli altri istituti del savonese.

Il personale Ata nelle scuole elementari, medie e superiori, che andrà in pensione da settembre, è suddiviso in assistenti amministrativi (18, 2 a Spotorno e a Finale), collaboratori scolastici (18, 3 nel comprensivo di Alassio) e tecnici (4).

Un numero alto di pensionamenti che potrebbe avere un impatto pesante sull'inizio del nuovo anno scolastico che avrà già comunque delle difficoltà per l'attuazione del protocollo di sicurezza che verrà attuato nelle prossime settimane.

Per coprire le cattedre e i posti di lavoro che si sono liberati saranno effettuati i concorsi pubblici ma il rischio è che non si faccia in tempo per l'inizio di settembre.

In allegato i pensionamenti degli insegnanti e del personale Ata nel savonese: 

Files:
 SCUOLA PRIMARIA 2020 pensionamenti nel savonese (173 kB)
 Pensionamenti nel savonese PERSONALE ATA (263 kB)

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium