/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2020, 12:21

Ministero della Giustizia: tirocini formativi per i giovani laureati in Giurisprudenza

Uno stage di 18 mesi presso Tribunali, Corti di appello, Tribunali di sorveglianza e Tribunali dei minorenni

Ministero della Giustizia: tirocini formativi per i giovani laureati in Giurisprudenza

Il Ministero della Giustizia, dando attuazione al d.l. n. 69/2013, “Decreto del Fare”, offre un’occasione formativa del tutto nuova ai giovani laureati in Giurisprudenza che, selezionati in base al merito, hanno la possibilità di fare domanda per svolgere uno stage di 18 mesi presso Tribunali, Corti di appello, Tribunali di sorveglianza e Tribunali dei minorenni.

Si tratta di un'opportunità formativa importante perchè consente di vedere di persona come lavorano giudici e avvocati e di capire direttamente come si applicano ai casi concreti le leggi studiate all’Università.

I giovani ammessi allo stage conseguono non solo un vantaggio competitivo dato dalla conoscenza diretta delle complesse attività del giudicare e difendere, ma anche un titolo di preferenza in tutti i concorsi pubblici.

Scarica il documento

Per informazioni relative al bando scrivere a:

Referente Dott. Stefano Rubaldo – 019/8316326 - mail: stefano.rubaldo@giustizia.it

Gianna De Cicco - 019/8316524 - mail: gianna.decicco@giustizia.it

Maria Cristina Gibaldo 019/8316246 mail: mariacristina.gibaldo@giustizia.it

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium